Il Corriere della Sera approfondisce i nuovi scenari societari in casa Inter, a partire dall’addio (imminente) di Erick Thohir e dalle intenzioni di Suning: “L’indonesiano finirà per cedere il 30 per cento delle quote che gli restano, entro la fine dell’anno o al più tardi in primavera. Suning ha inserito una clausola nel contratto che obbliga Thohir a vendere al raggiungimento di determinati parametri finanziari. Anche per questo all’indonesiano è stata lasciata la gestione del club durante la prima fase: è lui il responsabile del bilancio, mercato a parte. Se centra i parametri sarà liquidato con una determinata somma, se i conti sono diversi da quelli prospettati riceverà meno per il restante 30 per cento.”

Ecco quali potrebbero essere i nuovi scenari quando Suning avrà in mano tutta la proprietà del club. “Zhang vuole davvero che Moratti rientri nell’Inter e sarebbe disposto a vendere una piccola quota all’ex presidente e all’ad di Pirelli Marco Tronchetti Provera. Scenari, smentiti oggi dal suo entourage. Suning però il piano l’ha ben chiaro: il gruppo terrebbe la gestione del marketing, Moratti e il nuovo ad si occuperebbero della parte sportiva. Il ritorno al momento non è una possibilità da escludere, anzi. E poi c’è Steven Zhang, il figlio del patron di Suning, che con

Moratti ha un grande rapporto e potrebbe passare molto più tempo a Milano. Il futuro lo sta costruendo anche Ren Jun, il braccio destro di Zhang: a lui sono stati affidati i colloqui per la scelta del nuovo ad che dovrebbe sostituire Bolingbroke.”

(Corriere della Sera)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it