L’Inter vuole portare a Milano, già dal mercato di gennaio Juray Kucka. Il “carro armato”, come lo hanno soprannominato, Malesani e Preziosi, non sta disputando la sua miglior stagione, ma i nerazzurri sono convinti delle qualità del ragazzo.

Per portarlo subito ad Appiano però, bisognerà convincere il presidente genoano, e oltre ad un conguaglio in denaro, potrebbe essere necessario inserire un contropartita tecnica, che non sarebbe Viviano, bensì Thiago Motta, che quindi tornerebbe a vestire la maglia rossoblu.