L’attaccante del Boca Juniors Carlos Tevez da molto tempo aveva espresso il desiderio di tornare a giocare in patria, nella sua Argentina. Dopo l’esperienza in bianconero è riuscito a realizzare il suo sogno e a vestire la maglia del Boca Juniors rifiutando un’offerta lusinghiera che gli avrebbe consentito di restare in Europa. Lo stesso Apache ha confermato la cosa: «Potevo andare all’Atletico Madrid. Sì, mi chiamò Diego Simeone ed ero molto emozionato. Avrei potuto giocare per due anni in Spagna per competere per la Liga e per la Champions League. C’era anche l’interesse del Real Madrid, ma l’unica offerta che mi giunse dalla Spagna fu quella. Ma ho preferito tornare qui, mi sono perso per molti anni il mio popolo».

(marca)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it