Stefano Vecchi non è soddisfatto della sconfitta rimediata a Roma: “La richiesta che ho fatto tra il primo e secondo tempo era quella di aprire il gioco, di giocare sugli esterni e di cercare inserimenti per aprire la loro linea difensiva. Per questo non sono contento. E’ stato fatto un giro palla lento, cross non buoni e quindi sotto questo aspetto non sono contento. Potevamo fare giocate rapide e metterli in difficoltà, potevamo farlo molto di più. Contro la Roma in Supercoppa? Sono partite che aiutano a crescere, c’è questa grande competitività e la Roma è una squadra forte. Confrontarsi con loro aiuta sempre a crescere. Speriamo di finirla meglio.”

(Sportitalia)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it