Il centrocampista Yaya Touré potrebbe finalmente raggiungere l’Inter al termine della stagione. Si sono solo sfiorate in passato le strade dell’ivoriano del Manchester City e quella dei nerazzurri. La stampa inglese infatti rimarca la fortissima possibilità che Yaya Touré possa dire addio alla Premier League al termine della presente sessione, ipotesi che prende più corpo ogni giorno che passa. D’altronde il suo agente Dimitri Seluk è stato piuttosto chiaro negli scorsi giorni. Il particolare fondamentale da tenere presente in ottica Inter è che in caso di trasferimento dal Manchester City Touré non andrà a giocare in un’altra società di Premier League ma andrà all’estero, tenendo fede al suo mantra di un anno fa in base al quale avrebbe voluto una nuova sfida in caso di addio ai citizens, rilanciato con forza anche quest’anno. Pertanto l’Inter tiene d’occhio la situazione, nonostante l’età non più verdissima, Roberto Mancini è più che convinto che Yaya Touré possa essere un fattore chiave in Serie A. Inoltre per Touré si aggiunge un problema, dato che al Manchester City arriverà Josep Guardiola e tra lui e Touré i rapporti non sono idilliaci, il catalano ha già fatto sapere che Touré non gli servirebbe, anche per questo il City sta cercando con forza soprattutto centrocampisti: Ilkay Gundogan, Toni Kroos e Ross Barkley. A favore dell’Inter il fatto che un anno dopo le pretese economiche dell’ivoriano dovranno essere giocoforza più contenute.

(m.e.n)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it