Intervistato da Tuttosport, il vice presidente dell’Inter, Javier Zanetti ha parlato anche degli ex compagni Cambiasso, Stankovic e di Mauro Icardi: “ Ho fatto i complimenti a Cambiasso? Salvare il Leicester è stata un’impresa. Rimpianti per non aver giocato in Premier? Io volevo finire la carriera all’Inter, lui ha trovato un’altra opportunità e l’ha sfruttata. Ha imparato l’inglese e ha avuto la soddisfazione di giocare nella Liga, in Inghilterra e Italia. Se potrà essere l’allenatore dell’Inter? Lui respira calcio ed è molto intelligente. Lui non fa gli schemi sul tavolo come Simeone, ma parla tanto di calcio. Il ct Martino ha criticato Icardi? Se lui guarderà come gioca Mauro potrà rendersi conto che ha tutte le qualità per essere almeno tra i convocati dell’Argentina. Stankovic? Deki può portare esperienza e sa cos’è l’Inter. Ha scritto pagine importanti e conosce bene il Mancio: non so se tornerà ma sarebbe il benvenuto”

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it