Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Calciomercato 2021 (Campioni d'Italia Edition)

pupi87

Titolare
Registrato
26 Gennaio 2015
Messaggi
4.682
Robin Gosens, classe 1994, deve essere il primo obiettivo per la corsia sinistra. Va sfruttato il contratto in scadenza nel 2022 e gli ottimi rapporti con l'Atalanta.
In difesa da rinnovare per un anno D'Ambrosio e Ranocchia, e rinfoltire il reparto con uno svincolato e il rientro di Pirola.
A centrocampo personalmente potrei anche rimanere così.
In attacco urge una punta, tra gli svincolati a giugno c'è ampia scelta: Pinamonti vada in prestito.
 

Giuse1979

Titolare
Registrato
10 Maggio 2009
Messaggi
4.004
Robin Gosens, classe 1994, deve essere il primo obiettivo per la corsia sinistra. Va sfruttato il contratto in scadenza nel 2022 e gli ottimi rapporti con l'Atalanta.
In difesa da rinnovare per un anno D'Ambrosio e Ranocchia, e rinfoltire il reparto con uno svincolato e il rientro di Pirola.
A centrocampo personalmente potrei anche rimanere così.
In attacco urge una punta, tra gli svincolati a giugno c'è ampia scelta: Pinamonti vada in prestito.

Gosens andava preso l'anno scorso dubito, salvo miracoli con le cessioni,si vada a spendere in un reparto in cui abbiamo esuberi...Lazaro Darmian Dalbert Hakimi Perisic e il rientrante DiMarco con il jolly D'Ambrosio.

Se Perisic continua così non toccheremo le fasce se non per cedere Dalbert e Lazaro facendo rientrare DiMarco.

In difesa poi vedo il rientro di Pirola e Zinho con la conferma di Ranocchia e D'Ambro e stop,nessun acquisto di cessi invendibili alla Maksimovic.

La missione sarà abbassare il monte stipendi facendo di necessità virtù secondo me
 
Ultima modifica:

Guzza™

Vice capitano
Registrato
2 Maggio 2011
Messaggi
5.182
Beh ma ci sono parametri zero importanti quest’anno:

Wijnaldum
Aguero
Cavani
Di Maria
Thauvin
Otavio del Porto (bel prospetto a 25 anni)
Marega (per me ottimo vice Lukaku)
Bernat (buono ma troppi infortuni)
J. Boateng (sarebbe un colpaccio)
Javi Martinez
Giroud
Juan Mata
 
Registrato
7 Gennaio 2007
Messaggi
2.066
I papabili per la porta in Italia sono 5: Musso, Silvestri, Cragno, Dragowski e Meret.
Musso e Silvestri secondo me sono i migliori prospetti perché oltre ad essere esplosivi negli stacchi, raramente commettono errori grossolani. Pure Cragno è forte, ma non è abbastanza alto. Su Dragowski bisogna stare attenti perché è uno che alterna le prestazioni pur essendo potenzialmente molto bravo. Meret non lo so..tra i pali è ottimo, ma non gestisce bene la difesa secondo me, più che comandarla la subisce.
 

Giuse1979

Titolare
Registrato
10 Maggio 2009
Messaggi
4.004
il portiere sarà complicato sostituirlo più che altro perché per noi ormai è fondamentale che sappia giocare bene coi piedi senza andare nel panico e non solo parare.
Per cui la scelta non sarà semplice.
 

apronus

Primavera
Supporter
Registrato
20 Giugno 2008
Messaggi
418
Beh ma ci sono parametri zero importanti quest’anno:

Wijnaldum
Aguero
Cavani
Di Maria
Thauvin
Otavio del Porto (bel prospetto a 25 anni)
Marega (per me ottimo vice Lukaku)
Bernat (buono ma troppi infortuni)
J. Boateng (sarebbe un colpaccio)
Javi Martinez
Giroud
Juan Mata
Il problema per molti se non per tutti sono gli ingaggi che per noi purtroppo sono un problema
 

Ecate

Turnover
Registrato
12 Gennaio 2016
Messaggi
1.010
Intanto partirei dalle uscite, perché incassare il più possibile o liberarsi di ingaggi pesanti, mai come quest'anno sarà fondamentale.

Young, Kolarov e Froggy vanno in scadenza a Giugno.
L'anno dopo Vecino, Vidal, Perisic e Handa.
Sensi sta diventando una barzelletta, ma ha un contratto lungo. Potresti prestarlo.

Per eventuali acquisti è praticamente impossibile fare previsioni della situazione che si verrà a creare.
Sarà veramente un mercato all'insegna delle occasioni, P0 e prestiti.
 

alemt09tracer

Capitano
Supporter
Registrato
29 Giugno 2016
Messaggi
7.641
Mantenere gli 11 titolari sarebbe già buono, poi si porta a casa
qualche giovane dai prestiti e bona, che di soldi non ce sono

Handanovic
Radu
Skriniar DeVrij Bastoni
D'ambrosio Lovato Vanheudsen Gravillon
Hakimi Barella Brozovic Eriksen Perisic
Darmian Gagliardini Locatelli Vidal DiMarco
Lukaku Lautaro
Benteke Pinamonti Sanchez​
 
Registrato
7 Agosto 2020
Messaggi
24
CRAGNO__Stankovic Padelli
Skryiniar DeVrij Bastoni__IZZO LOVATO D'Ambrosio PIROLA
Hakimi Barella Eriksen MILINKOVIC SAVIC Perisic__ZAPPA Gagliardini Brozovic DAMSGAARD DIMARCO Darmian
Lukaku Lautaro__N'ZOLA Sanchez ESPOSITO
 

apronus

Primavera
Supporter
Registrato
20 Giugno 2008
Messaggi
418
Intanto partirei dalle uscite, perché incassare il più possibile o liberarsi di ingaggi pesanti, mai come quest'anno sarà fondamentale.

Young, Kolarov e Froggy vanno in scadenza a Giugno.
L'anno dopo Vecino, Vidal, Perisic e Handa.
Sensi sta diventando una barzelletta, ma ha un contratto lungo. Potresti prestarlo.

Per eventuali acquisti è praticamente impossibile fare previsioni della situazione che si verrà a creare.
Sarà veramente un mercato all'insegna delle occasioni, P0 e prestiti.
Per Ranocchia se vuoi lo puoi tenere con un ingaggio decurtato se dice di essere tanto attaccato alla nostra maglia.
Purtroppo gli ingaggi veramente pesanti sono Sanchez ( 7 mio ) , Vdal ( 6,5 mio ) e Perisic ( 5 mio ) e questi non li schiodi.
 

pupi87

Titolare
Registrato
26 Gennaio 2015
Messaggi
4.682
Beh ma ci sono parametri zero importanti quest’anno:

Wijnaldum
Aguero
Cavani
Di Maria
Thauvin
Otavio del Porto (bel prospetto a 25 anni)
Marega (per me ottimo vice Lukaku)
Bernat (buono ma troppi infortuni)
J. Boateng (sarebbe un colpaccio)
Javi Martinez
Giroud
Juan Mata
Io porterei a Milano Olivier Giroud facendogli un contratto alla Kolarov: 1 anno + opzione. Del resto, una volta finiti gli Europei, a quasi 35 anni, si potrebbe accontentare.
L'alternativa è Benteke, 30enne in scadenza ex ragazzo prodigio che si è perso e che segna ben poco, ma a 0 col connazionale Lukaku in rosa si potrebbe provarea rilanciarlo, è ben piazzato fisicamente.