Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Cristiano Zanetti

Registrato
22 Ottobre 2016
Messaggi
7.975
Ricordato più che altro per la sua sfiga(abbandonò noi per i gobbi 2 giorni prima che scoppiasse calciopoli) devo però dire che lo ricordo come un onesto pedatore nell'Inter di Cuper..un Gagliardini ante-litteram, ma decisamente meglio...peraltro vedendolo spesso al mare a Ronchi ha pure grossissimi gusti in fatto di figa🤣
 
Registrato
20 Maggio 2011
Messaggi
26.749
Ricordato più che altro per la sua sfiga(abbandonò noi per i gobbi 2 giorni prima che scoppiasse calciopoli) devo però dire che lo ricordo come un onesto pedatore nell'Inter di Cuper..un Gagliardini ante-litteram, ma decisamente meglio...peraltro vedendolo spesso al mare a Ronchi ha pure grossissimi gusti in fatto di figa🤣
È originario di massa o sbaglio?
Eterno rotto ma come tecnica non era affatto male anzi
Pagava una lentezza di fondo esasperata
 

IlGiardiniere

Campione d'Italia 2020/2021
Moderatore
Registrato
5 Maggio 2009
Messaggi
97.211
io ricordo che stavo con una letterina e sinceramente complimenti per quello.

Comunque nel 2001-2002 per me fece una stagione monumentale, in quel periodo sembrava destinato a tutt'altro percorso (veniva pure dallo scudetto romanista ) poi è calato nel corso degli anni .. ma se avessimo vinto quello scudetto la percezione sarebbe stata ben differente dato il contributo offerto in quell'annata
 
Registrato
22 Giugno 2009
Messaggi
3.805
ha fatto un precampionato 2001 bellissimo.
stagione 2001/02 a livelli altissimi... rincorreva tutti ed aveva anche una tecnica di base niente male.
con gigi di biagio si intendeva a meraviglia, tanto da essere il centrocampo azzurro ai mondiali 2002.

poi iniziò con gli infortuni... due anni in cui giocò poco

fu importantissimo in seguito nella prima inter di mancini, quando nella seconda parte di stagione venne affiancato a cambiasso, con lo spostamento di veron sulla destra. trovammo quell'equilibrio che era mancato in autunno (il periodo della pareggite)
 
Registrato
9 Settembre 2014
Messaggi
11.446
Era un buonissimo giocatore, di grande intelligenza tattica e buona tecnica, grande corsa e resistenza ed anche un bel tiro secco da fuori. Da noi fece il salto di qualità tanto da arrivare alla Nazionale, poi fu bersagliato dagli infortuni e faticò a ritrovare la forma. Perse il posto da titolare e pensò bene di andarsene alla goBBa, ritenendo di avere così possibilità di vincere finalmente qualcosa in carriera. Neppure a farlo apposta, il suo arrivo alla goBBa coincise con Calciopoli, così che il massimo che vinse fu il campionato di Serie B mentre noi facevamo incetta di scudetti e coppe.
Devo dire che rimasi molto male per il suo "tradimento", al punto che godetti non poco quando fu chiaro che aveva scelto il momento che più sbagliato non si poteva per trasferirsi in bianconero ...
 

HBL

Fuoriclasse
Registrato
23 Gennaio 2017
Messaggi
13.333
Era un buonissimo giocatore, di grande intelligenza tattica e buona tecnica, grande corsa e resistenza ed anche un bel tiro secco da fuori. Da noi fece il salto di qualità tanto da arrivare alla Nazionale, poi fu bersagliato dagli infortuni e faticò a ritrovare la forma. Perse il posto da titolare e pensò bene di andarsene alla goBBa, ritenendo di avere così possibilità di vincere finalmente qualcosa in carriera. Neppure a farlo apposta, il suo arrivo alla goBBa coincise con Calciopoli, così che il massimo che vinse fu il campionato di Serie B mentre noi facevamo incetta di scudetti e coppe.
Devo dire che rimasi molto male per il suo "tradimento", al punto che godetti non poco quando fu chiaro che aveva scelto il momento che più sbagliato non si poteva per trasferirsi in bianconero ...

Non si trovava bene con Mancini, giocava pochissimo con lui anche qd stava bene . É vero che il titolare era molto superiore ( Cambiasso) però lui aveva pochissimo spazio a prescindere. A me piaceva tantissimo invece come hai detto: molto dinamico, grande resistenza, i centrocampisti avversari non creavano nulla con lui in campo .
 

chance76

Titolare
Registrato
15 Aprile 2007
Messaggi
2.611
Non si trovava bene con Mancini, giocava pochissimo con lui anche qd stava bene . É vero che il titolare era molto superiore ( Cambiasso) però lui aveva pochissimo spazio a prescindere. A me piaceva tantissimo invece come hai detto: molto dinamico, grande resistenza, i centrocampisti avversari non creavano nulla con lui in campo .

Anche per me era una sicurezza, ricordo un paio di partite da vero campione!
 
Registrato
7 Maggio 2016
Messaggi
35.972
ho buoni ricordi di cristiano zanetti, faceva panchina in silenzio, quando entrava giocava bene, non gli ho mai perdonato l'averci abbandonati per i gobbi, ma vederlo in B quando lui si aspettava di andarsi a giocare la champions con i ladri...stupendo :ROFLMAO:
 

Just

Prima squadra
Registrato
5 Novembre 2020
Messaggi
880
E' stato più utile in prestito alla roma che a noi.
Lentissimo, veniva considerato un centrocampista tecnico, anche se io me lo ricordo coi piedi a stirella, probabilmente sfuriò con Capello alla roma, per il resto della carriera un giocatore sul mediocre andante che ha vissuto di rendita grazie a quelle due stagioni in giallorosso..

Eccolo qua, sfattissimo, pensare che è un '77

013733zanetti.jpg
 

ferpes

Prima squadra
Registrato
20 Giugno 2020
Messaggi
572
Se ricordo bene, un' altro che ci ha schifati e poi contro di noi si impegnava al massimo.