Koke vs Joao Mario

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

vivangone

Titolare
3.987
22
35
Koke vs Joao Mario

Il calcio è un gioco di squadra e chi più di noi può capirlo dopo un'annata del genere.
Al tempo stesso però, seppur assemblata male, vanno fatte alcune considerazioni sulla nostra rosa.
Joao Mario credo che nn sia uno dei partenti ma mai dire mai nel calcio mercato.
Vi propongo qst confronto che mi ridondava continuamente durante Real Atletico.
Seppur consapevole che ci sono dellw differenze tra i 2 vorrei avere una vostra opinione su qst 2 giocatori...siamo così sicuri che uno sia da gramde sqiadra e l'altro no?
Attendo vostri commenti.
 

Tuettili

Vice capitano
6.971
2.704
56
A livello tecnico, c'è un abisso. Come resa in campo pure, ma al contrario - ma questo non è colpa/merito soltanto dei giocatori.
Koke è il tipo di calciatore che ogni allenatore vorrebbe avere, non ha bisogno di alchimie tattiche, dove lo metti sta, in quasi tutti i sistemi di gioco. Se sta bene fisicamente, si sa perfettamente cosa può dare, il suo rendimento è quello.
Joao Mario ha già subito delle trasformazioni come posizionamento in campo e da noi ne sta subendo altre, questo lo ha un po' scombussolato e ne ha minato il rendimento ma esta il fatto che è un fuoriclasse, se riesce a trovare la posizione in campo ed entrare bene in partita è uno che può essere determinante.
Quindi per motivi diversi sono due giocatori che possono (anzi, devono) benissimo stare in una grande squadra.
 

Rafael8

Turnover
1.686
461
53
A livello tecnico, c'è un abisso. Come resa in campo pure, ma al contrario - ma questo non è colpa/merito soltanto dei giocatori.
Koke è il tipo di calciatore che ogni allenatore vorrebbe avere, non ha bisogno di alchimie tattiche, dove lo metti sta, in quasi tutti i sistemi di gioco. Se sta bene fisicamente, si sa perfettamente cosa può dare, il suo rendimento è quello.
Joao Mario ha già subito delle trasformazioni come posizionamento in campo e da noi ne sta subendo altre, questo lo ha un po' scombussolato e ne ha minato il rendimento ma esta il fatto che è un fuoriclasse, se riesce a trovare la posizione in campo ed entrare bene in partita è uno che può essere determinante.
Quindi per motivi diversi sono due giocatori che possono (anzi, devono) benissimo stare in una grande squadra.
Paga anche la pessima gestione di Pioli e forse anche il fatto di non essere stato acquistato da Ausilio, ma forse sono complottista o forse no.
 

Tuettili

Vice capitano
6.971
2.704
56
Va detto però che ho letto e sentito critiche molto dure su Joao Mario anche quando non ha giocato poi così male. Capisco che le aspettative su di lui fossero particolarmente alte, ma alcune "stroncature" mi sono sembrate eccessive.
 

DiegoMi22

Turnover
1.677
1
17
Va detto però che ho letto e sentito critiche molto dure su Joao Mario anche quando non ha giocato poi così male. Capisco che le aspettative su di lui fossero particolarmente alte, ma alcune "stroncature" mi sono sembrate eccessive.
Oltretutto ha spesso giocato fuori ruolo (praticamente sempre).
 

vivangone

Titolare
3.987
22
35
A livello tecnico, c'è un abisso. Come resa in campo pure, ma al contrario - ma questo non è colpa/merito soltanto dei giocatori.
Koke è il tipo di calciatore che ogni allenatore vorrebbe avere, non ha bisogno di alchimie tattiche, dove lo metti sta, in quasi tutti i sistemi di gioco. Se sta bene fisicamente, si sa perfettamente cosa può dare, il suo rendimento è quello.
Joao Mario ha già subito delle trasformazioni come posizionamento in campo e da noi ne sta subendo altre, questo lo ha un po' scombussolato e ne ha minato il rendimento ma esta il fatto che è un fuoriclasse, se riesce a trovare la posizione in campo ed entrare bene in partita è uno che può essere determinante.
Quindi per motivi diversi sono due giocatori che possono (anzi, devono) benissimo stare in una grande squadra.
Bel commento che condivido

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk
 

ciccionecalvo

Titolare
2.868
0
0
Penso che si potrebbero fare ipotetici paragoni per ogni ruolo - che so, fra Perisic e "X", Banega e "Y", Gagliardini e "Z", ... - e in ciascun caso la conclusione sarebbe che X, Y, e Z sarebbero migliori/avrebbero piu` "garra"/ecc. Poi nel momento che acquistiamo X, Y o Z - o anche tutti e tre - tempo un paio di mesi c'e` da scommettere che farebbero tutti schifo. La verita` e` che finche' non mettiamo un po' di ordine in societa` e in panchina (mi spiace per Pioli, ma ormai ha chiuso) criticare i singoli giocatori serve a poco.
 

vivangone

Titolare
3.987
22
35
Penso che si potrebbero fare ipotetici paragoni per ogni ruolo - che so, fra Perisic e "X", Banega e "Y", Gagliardini e "Z", ... - e in ciascun caso la conclusione sarebbe che X, Y, e Z sarebbero migliori/avrebbero piu` "garra"/ecc. Poi nel momento che acquistiamo X, Y o Z - o anche tutti e tre - tempo un paio di mesi c'e` da scommettere che farebbero tutti schifo. La verita` e` che finche' non mettiamo un po' di ordine in societa` e in panchina (mi spiace per Pioli, ma ormai ha chiuso) criticare i singoli giocatori serve a poco.
Su qst sono d'accordo

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto