• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!

Serie B 2018-2019

Anto_FCIM

Turnover
1.315
788
52
Ti correggo, il Foggia è fallito due volte in 7 anni (2012 e 2019) Fallí anche nel 2004, ma a campionato in corso, e col vecchio regolamento riuscì a evitare il declassamento in C2.
La cosa curiosa è che mentre nel 2012 era pieno di debiti, stavolta non si iscrive nonostante la società sia in pareggio di bilancio.
 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54
In diretta, ecco le parole dalla conferenza stampa al “Barbera”. “Ci è appena arrivata la comunicazione che la Fidejussione sta arrivando via pec” conferma Tuttolomondo, “c’è stato un problema di crash sul sistema, che è stato riparato oggi alle 10.17. La polizza sta arrivando via PEC, mi è stato confermato oggi alle 10.27. E vorrei che sia chiaro che noi la Pec l’abbiamo mandata non alle 23.59 come erroneamente riportat, ma alle 21.10” e presenta il certificato. “Noi siamo qui per confermare di aver adempiuto a tutto quello che ci spettava per l’iscrezione, con tutti i documenti richiesti. L’impedimento è una causa di forza maggiore, esterna al Palermo“.

Quindi almeno a stamattina alle 10,27 la fidejussione era ancora in viaggio, chissà se ora è arrivata. Ma anche fosse, il regolamento parlava di fidejussione da consegnare MANUALMENTE in Lega entro la mezzanotte di ieri, non via PEC...norme alla mano, anche se ora arrivasse il Palermo non potrebbe essere iscritto, il caso Avellino dell'anno scorso è un precedente.
 

IlGiardiniere

Gobbuster
Moderatore
72.421
50.647
106
Dai ma il Palermo non posso riammetterlo e se ci pensate sarebbbe proprio la degna chiusura del cerchio del Palermo di Zamparini :
il sodalizio nacque dopo un vero e proprio saccheggio al Venezia, ora fallisce e se ne approfitta proprio il Venezia........
 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54

“Abbiamo fatto il nostro dovere, siamo tranquilli”. Parla così a TuttoMercatoWeb Carlo Camilleri, amministratore di EVC, la società di intermediazione che avrebbe dovuto far emettere la fideiussione del Palermo entro mezzanotte per l’iscrizione al campionato di Serie B. Un documento che non è mai stato consegnato all’emissario del Palermo e che quindi non è stato consegnato in Lega.
Camilleri, che è successo?
“Abbiamo chiesto l’emissione della polizza attraverso A.S. Broker, ma una polizza se non vengono inviati i documenti e i soldi non può essere emessa”.
Sta dicendo che il Palermo non aveva completato l’invio della documentazione?
“Ieri sono arrivati i soldi del Palermo e noi li abbiamo girati ad A.S. Broker. Ma mancavano ancora i documenti, mica basta pagare un premio. Bisogna anche produrre dei documenti che non c’erano. E il Palermo i documenti li ha inviati questa mattina...“.
Se fosse così sarebbe grave...
“Si, esatto. Non c’erano ancora i documenti utili. Se uno va in banca e non porta i documenti non viene neanche guardato in faccia. Io riporto i fatti che noi abbiamo anche esposto al Palermo. Per emettere una fideiussione servono soldi e documenti”.
Perché lei ha inviato una comunicazione alla Lega B ieri sera affermando che era tutto a posto?
“Alt. Io ho mandato un documento alla Lega, ho detto che la polizza sarebbe stata emessa oggi con data 24/06/2019”.
Scusi, chi avrebbe dovuto consegnare a mano a Roma la fideiussione all’emissario del Palermo che poi avrebbe dovuto portarla in Lega?
“La A.S. Broker. Ma non so quali siano stati i rapporti tra la A.S. Broker e Il Palermo”.
Chi ha dato appuntamento all’emissario del Palermo a Milano la sera davanti alla Lega dopo ore interminabili di attesa a Roma aspettando una fideiussione che non è mai arrivata?
“Io no. Probabilmente A.S. Broker”.
Insomma, di chi sono le responsabilità?
“È colpa del Palermo. Avrebbero dovuto consegnare i documenti prima. I soldi sono arrivati ieri, 24/06/2019. Noi li avevamo chiesti il 17/06/2019. Se avessero rispettato le date forse non ci sarebbero stati questi problemi. Ieri mattina sono arrivati i soldi e li abbiamo girati subito ad A.S. Broker. Le banche lavorano così. Quando si richiede una fideiussione bisogna inviare anche una serie di documentazione, che noi abbiamo ricevuto oggi”.
L’iscrizione del Palermo al campionato di B è seriamente compromessa.
“E io che vi devo dire? Non posso andare oltre. Comunque credo che la cosa si risolverà, perché la fideiussione oggi è stata emessa. Non posso credere che la Lega crei problemi”.
Beh, il regolamento parla chiaro: il documento va consegnato a mano entro mezzanotte in Lega.
“Vedremo nei prossimi giorni”.
Scusi, ma come ci sono due finite due società di Spoleto - la EVC e A.S. Broker - a curare la fideiussione del Palermo?
“La Famiglia Tuttolomondo ha contattato un broker di Roma che ha rapporti con noi. Tuttolomondo ha preso contatti con un nostro collaboratore e noi abbiamo contattato A.S. Broker che ha chiesto soldi e documentazione. La fideiussione emessa oggi porterà la data del 24/06/2019”.
Dunque non non vi sentite in colpa...
“No. Perché abbiamo fatto quello che dovevano fare. Noi come A.S. Broker. Siamo arrivati troppo sotto con i tempi, bastava che il Palermo inviasse tutto anche venerdì...”.
Rimborserete gli 800.000 euro se il Palermo non si iscriverà al campionato?
“Sarà una decisione della proprietà, non mia. Non so”.

 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54
Intervistato da gds.it il dg del Palermo Fabrizio Lucchesi ha commentato la vicenda fideiussione, ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net: "Cosa dobbiamo dire, siamo stati truffati, ci siamo affidati alle persone sbagliate. Stiamo provvedendo a chiedere una nuova fideiussione e a depositarla, poi vedremo cosa fare. Domani sicuramente uscirà la verità, ma quello che è successo è davvero incredibile. Non si può andare avanti con questi truffatori".

Ok, siamo passati alla truffa, un classico in questi casi...comunque Lucchesi per me è un mistero...un tempo era un dirigente serio, ds della Roma dello scudetto e della prima Fiorentina di Della Valle, ancora prima mi pare all'Empoli che scalò dalla C alla A...da un po' di anni a questa parte finisce sempre in situazioni disastrate...il Pisa gattusiano, la Lucchese l'anno scorso, ora Palermo...sembra diventato una specie di Caronte, ormai sai che se lui va lì la società è alle cozze...prossima tappa Trapani?( coi nuovi proprietari del quale peraltro è già stato appunto a Pisa)
 
D

Denver

Guest
..........la famiglia Tuttolomondo............ :codImmagino Mou cosa gli avrebbe detto con un cognome così!
 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54
Però dai, in caso di ripartenza dai dilettanti ci sono già buone prospettive.

I tifosi del Palermo vivono ore concitate, in attesa di conoscere il destino della formazione rosanero. Qualora la formazione siciliana non dovesse iscriversi al prossimo campionato di Serie B - fa sapere Sky Sport - il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero sarebbe pronto a far rinascere il calcio in città.
Primi contatti. Il numero uno della Società blucerchiata avrebbe già avviato dei contatti con il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. Una eventuale proposta per far ripartire il calcio a Palermo, come gli altri possibili interessamenti, verrà valutata proprio dal primo cittadino.

 

Carpent

Presidente
103.509
6.173
100
Volevano una fideiussione intestata ad una società bulgara

Fai una cosa così in premier o bundes e riparti giustamente dalla prima categoria
 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54
Dicono la fidejussione del Palermo sia alla fine stata emessa( condizionale obbligatorio) con data di ieri dalla compagnia assicurativa bulgara Lev Insurance, con garante Benedetto Mancini, l'ex presidente del Latina quando non venne iscritto alla C e per il quale lavorava anche il dg palermitano Lucchesi...anche fosse, il termine ultimo era il 24 a mezzanotte, cercheranno di attaccarsi alla presunta truffa per avere una deroga, che però a norma di regolamento non andrebbe concessa, altrimenti sai che precedente si creerebbe( poi siamo in Italia, per carità).

Ma il problema non è solo quello, entro il 24 andavano pagati anche gli stipendi di marzo, aprile e maggio, e i giocatori non hanno ancora ricevuto alcun bonifico, annunciando di voler intraprendere le vie legali...dai, per favore, staccate la spina...se commettono l'errore di iscriverli si ritroveranno una squadra da escludere a metà campionato se non prima.
 

palla lunga

Titolare
4.499
101
45
Intanto al CdA di oggi c'era solo il presidente Albanese e nessuno della Arkus.
Questi se la sono svignata senza presentare la fidejussione e saldare gli stipendi arretrati :LOL:
 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54
Frattanto anche il Padova, oltre al Venezia, presenterà domanda di riammissione in B...una mossa per non lasciare nulla d'intentato, nel caso emergano dall'esame della Covisoc( che si concluderà entro il 4 luglio, le domande per essere riammessi vanno presentate per il 5) altre criticità oltre quelle del Palermo...naturalmente il Trapani è il primo indiziato in questo caso, visto chi sono i suoi nuovi proprietari, quelli del Pisa di Gattuso come detto, meglio aspettare l'ufficialità prima di darli per iscritti.
 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54

Ancora un altro dettaglio sul caso Palermo. Lunedì il direttore generale Fabrizio Lucchesi aveva dichiarato che la società aveva provveduto al pagamento degli stipendi dei tesserati. Sui conti correnti dei calciatori nessun accredito e oggi durante il CdA è stato confermato che i bonifici non sono mai arrivati. Il motivo? Sui conti Ifigest intestati a Unione Sportiva Città di Palermo e Palermo Football Club domiciliati a Santa Croce dell’Arno non vi era la comprovata disponibilità economica per coprire i pagamenti. Motivo per cui la banca non ha ovviamente fatto partire i pagamenti. L’istituto bancario lo ha anche fatto presente a quel poco che è rimasto del Palermo Calcio attraverso una comunicazione ufficiale. Lucchesi intanto ha già fatto i bagagli e svuotato l’ufficio portando a casa comunque circa 11 mila euro per il 50% del compenso di maggio. Cade cosi il castello di carta creato dalla Famiglia Tuttolomondo e dal dg Fabrizio Lucchesi che ci aveva messo la faccia in prima persona.
 

Carpent

Presidente
103.509
6.173
100

Ancora un altro dettaglio sul caso Palermo. Lunedì il direttore generale Fabrizio Lucchesi aveva dichiarato che la società aveva provveduto al pagamento degli stipendi dei tesserati. Sui conti correnti dei calciatori nessun accredito e oggi durante il CdA è stato confermato che i bonifici non sono mai arrivati. Il motivo? Sui conti Ifigest intestati a Unione Sportiva Città di Palermo e Palermo Football Club domiciliati a Santa Croce dell’Arno non vi era la comprovata disponibilità economica per coprire i pagamenti. Motivo per cui la banca non ha ovviamente fatto partire i pagamenti. L’istituto bancario lo ha anche fatto presente a quel poco che è rimasto del Palermo Calcio attraverso una comunicazione ufficiale. Lucchesi intanto ha già fatto i bagagli e svuotato l’ufficio portando a casa comunque circa 11 mila euro per il 50% del compenso di maggio. Cade cosi il castello di carta creato dalla Famiglia Tuttolomondo e dal dg Fabrizio Lucchesi che ci aveva messo la faccia in prima persona.
 

adventure

Turnover
2.353
240
38

Ancora un altro dettaglio sul caso Palermo. Lunedì il direttore generale Fabrizio Lucchesi aveva dichiarato che la società aveva provveduto al pagamento degli stipendi dei tesserati. Sui conti correnti dei calciatori nessun accredito e oggi durante il CdA è stato confermato che i bonifici non sono mai arrivati. Il motivo? Sui conti Ifigest intestati a Unione Sportiva Città di Palermo e Palermo Football Club domiciliati a Santa Croce dell’Arno non vi era la comprovata disponibilità economica per coprire i pagamenti. Motivo per cui la banca non ha ovviamente fatto partire i pagamenti. L’istituto bancario lo ha anche fatto presente a quel poco che è rimasto del Palermo Calcio attraverso una comunicazione ufficiale. Lucchesi intanto ha già fatto i bagagli e svuotato l’ufficio portando a casa comunque circa 11 mila euro per il 50% del compenso di maggio. Cade cosi il castello di carta creato dalla Famiglia Tuttolomondo e dal dg Fabrizio Lucchesi che ci aveva messo la faccia in prima persona.
lucchesi e' un furfante
 

Steven Bradbury

Titolare
4.906
2.252
54
dove c'e' Fabrizio lucchesi c'è casino..ha fatto danni a Pisa lucca e latina..a Palermo dovrebbero farlo scappare
Eppure ripeto, una volta era un dirigente di livello...ds dell'Empoli di Spalletti che salì dalla C alla A salvandosi anche, della Roma dello scudetto, della prima Fiorentina di Della Valle...non so spiegarmi come sia finito così.
 
Alto