Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Udinese - INTER 0-0 [Serie A]

gialast

Prima squadra
Registrato
17 Dicembre 2017
Messaggi
797
Oggi sono incavolato nero piu di altre partite, perche abbiamo perso due punti. E non venitemi a dire che abbiamo guadagnato un punto sul bilan perche non e lui il competitor del campionato, ma sarà sicuramente in primis la juve e uno tra atalanta e napoli.
Questi due punti ci servivano come oro colato, peccato che il nostro vate monotematico come sempre canna i cambi, ed giocatori non giovani con esperienza, che dovrebbero fare la differenza si caghino addosso. Perisic, Brozovic, e in parte Vidal. I giovani perche tali hanno le attenuanti del caso. E non prendetevela con Lutaro perche il dispendio di energie a pressare e magari un pò fuori forma li fa sbagliare l'impossibile, se fosse sempre fermo come un palo della luce in mezzo all'are segnerebbe di più. Da questa partita hò capito che anche se mi ero un pò illuso da quella precedente. che fino a che giocheranno con certi giocatori, senza carattere ed intelligenza, sarà sempre così alti e bassi. Spero sinceramente di sbagliarmi di brutto
 

ikki

Pallone d'oro
Registrato
13 Dicembre 2012
Messaggi
23.242
si però l'avversaria era la roma, che non ruba come juve e milan

fino a che la juve e il milan ci erano a culo le giocavamo tutte in 10

la nostra fortuna è il suicidio delle due ladre

che non è detto che quest'anno arriverà
Beh, in quegli anni siamo arrivati a giocarci due volte lo scudo all'ultima giornata con loro.

In più ci han battuto qualche volta in Coppa Italia o Supercoppa.

Era una degna rivale.

Poi nell'anno del Triplete si cagarono sotto, perdendo in casa l'ultima partita tosta che gli era rimasta, ovvero quella con la Samp che si giocava la qualificazione in Champions che poi centrò.

Infatti poi anche loro quelle successive le vinsero tutte come noi.
 

Juveladrona2017

Vice capitano
Registrato
12 Aprile 2017
Messaggi
5.604
In 25 partite stagionali, abbiamo fatto piu' di un gol nel primo tempo solo in 3 occasioni:
benevento
Sassuolo
Crotone

Nelle ultime 11 partite (dallo shaktar) abbiamo fatto gol nel primo tempo solo in 3 occasioni: Crotone,Gobba, Fiorentina.

A firenze su un rigore decisamente piu' trovato che cercato e col Crotone (ultimissimo in classifica e comunque senza chiudere in vantaggio il primo tempo).

E' evidente che abbiamo un problema di "Piano A", lo stesso che avevamo ai tempi della figuraccia in Champions. Problema gia' esposto da Capello e ignorato in maniera imbarzzante da Conte.

Fino a quando andremo avanti a regalare il primo tempo agli avversari?

Il problema è l intensità. La famosa intensità di Conte quando era alle merde che partivano come dei drogati con il sangue agli occhi. Qui dormono con ritmi da scapoli e ammogliati.
Il piano tattico prevede che alla lunga gli avversari che hanno meno cambi mollino un po e noi vinciamo nel secondo tempo.
Ma proprio perchè hai 5 cambi dovresti avere un intensità da spaccargli il culo subito e poi se c'è un calo puoi cambiare mezza squadra.
Che poi per mezza sono i due esterni i due centrocampisti e un attaccante.
Quindi o a Torino si drogavano, o ci deve spiegare perchè hanno questi ritmi da schifo.
Primi tempi sempre ridicoli.
Chiunque a parte le merde domenica ci tengono tranquillamente a bada. Sempre e chiunque.
Che spieghi Mr 12 milioni.
 
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
1.883
Rivedendo gli highlights della partita, hakimi non ne ha azzeccata una oggi.

Sicuramente non c'erano le condizioni ideali per Hakimi,acqua torrenziale,più volte la palla gli è rimbalzata fra i piedi,facendogli perdere il controllo.L'errore che dispiace che abbia fatto è stato l'assist troppo forte per Lukaku.Credevo fosse gol.​

 
Registrato
17 Ottobre 2009
Messaggi
18.121
Rivedendo gli highlights della partita, hakimi non ne ha azzeccata una oggi.

Mi hai battuto sul tempo. In un paio di occasioni poteva tirare di prima e non tira cincischia con la palla, i cross tutti fuori misura, quello su Lukaku davanti la porta facilissimo da imbeccare un missile terra-aria. Oggi Hakimi ha molte colpe, però l'ultimo passaggio non è proprio il suo forte, è dall'inizio dell'anno che è così. E' fortissimo quando punta la porta da solo e salta l'uomo, ma per i cross quasi che è meglio Candreva. Poi oggi un po tutti hanno fatto così, forse il campo bagnato ha facilitato gli errori. Perisic ha fatto una cosa buona in 20 minuti, quando ha imbeccato Brozovic dentro l'area e Brozovic ha sparato un cross dall'altro lato del campo. Ma cazzo sei dentro l'area crossa morbido!
 

Flavio899

Primavera
Registrato
26 Gennaio 2016
Messaggi
489
Deluso. L'udinese aveva anche giocato in settimana. Speravo di vedere un'Inter vogliosa di attaccare e mangiarsi l'avversario. Invece niente. Purtroppo conosco bene i nostri polli. Ritmi fiacchi nonostante giocheremo 1 volta a settimana praticamente sempre. Sempre i soliti gol mangiati. Oggi male tutti praticamente. Nessuno che salta l'uomo o tiri da fuori. Abbiamo eriksen ancora in rosa, bene in partite come queste, con ritmo lentissimo e avversari racchiusi nella loro area credo sia potuto essere utile. Battiamo, anzi non battiamo, gli angoli col passaggio laterale anzichè crossare in area. Eppure siamo una squadra forte fisicamente. Vediamo che succede nel derby in coppa. Ma la delusione resta. Non sfruttiamo mai un'occasione. Ora bisogna iniziare a vincere partite di fila, ma soprattutto dimostrare di voler vincere, altrimenti si rischia di rientrare nel gruppone compatto dietro di noi. Ad oggi poca fiducia in prospettiva futura. Anche per via di voci societarie che danno fastidio sia a noi che ai giocatori.

Sempre Forza Inter
 

Juveladrona2017

Vice capitano
Registrato
12 Aprile 2017
Messaggi
5.604
Oggi sono incavolato nero piu di altre partite, perche abbiamo perso due punti. E non venitemi a dire che abbiamo guadagnato un punto sul bilan perche non e lui il competitor del campionato, ma sarà sicuramente in primis la juve e uno tra atalanta e napoli.
Questi due punti ci servivano come oro colato, peccato che il nostro vate monotematico come sempre canna i cambi, ed giocatori non giovani con esperienza, che dovrebbero fare la differenza si caghino addosso. Perisic, Brozovic, e in parte Vidal. I giovani perche tali hanno le attenuanti del caso. E non prendetevela con Lutaro perche il dispendio di energie a pressare e magari un pò fuori forma li fa sbagliare l'impossibile, se fosse sempre fermo come un palo della luce in mezzo all'are segnerebbe di più. Da questa partita hò capito che anche se mi ero un pò illuso da quella precedente. che fino a che giocheranno con certi giocatori, senza carattere ed intelligenza, sarà sempre così alti e bassi. Spero sinceramente di sbagliarmi di brutto
Sono d accordo su tutto.
Tranne su Lautaro che è indifendibile e inguardabile. Non è mai e dico mai decisivo e sbaglia e continua a sbagliare gol fatti.
Ringraziamo lui per i 120 minuti a firenze il gol di oggi shaktar ecc....dovrebbe spaccare tutto. Invece sta diventando un grosso problema.
 
Registrato
7 Maggio 2016
Messaggi
36.089
Beh, in quegli anni siamo arrivati a giocarci due volte lo scudo all'ultima giornata con loro.

In più ci han battuto qualche volta in Coppa Italia o Supercoppa.

Era una degna rivale.

Poi nell'anno del Triplete si cagarono sotto, perdendo in casa l'ultima partita tosta che gli era rimasta, ovvero quella con la Samp che si giocava la qualificazione in Champions che poi centrò.

Infatti poi anche loro quelle successive le vinsero tutte come noi.

ma non puoi paragonare la roma, una squadra si forte ma che storicamente come ambiente è più pazzo di noi con due che hanno sempre e tremendamente rubato

se ci fosse stata la juve, tu le avresti giocate tutte in 10 fino alla fine, non avresti avuto nemmeno la lazio che si scansava per non far vincere i cugini, avresti visto la juve avere un bel tappeto rosso dalle squadra amiche siena atalanta e milan e ci avrebbero derubato, e fidati ci riuscivano, come ci sono sempre riusciti, che noi dobbiamo veramente ringraziare pazzini che fecero di tutto per farci perdere, dal vai tu di maicon trasformato in fuck you alle espulsioni con milan e sampdoria, una roba indecente
 

ikki

Pallone d'oro
Registrato
13 Dicembre 2012
Messaggi
23.242
ma non puoi paragonare la roma, una squadra si forte ma che storicamente come ambiente è più pazzo di noi con due che hanno sempre e tremendamente rubato

se ci fosse stata la juve, tu le avresti giocate tutte in 10 fino alla fine, non avresti avuto nemmeno la lazio che si scansava per non far vincere i cugini, avresti visto la juve avere un bel tappeto rosso dalle squadra amiche siena atalanta e milan e ci avrebbero derubato, e fidati ci riuscivano, come ci sono sempre riusciti, che noi dobbiamo veramente ringraziare pazzini che fecero di tutto per farci perdere, dal vai tu di maicon trasformato in fuck you alle espulsioni con milan e sampdoria, una roba indecente

Sì ma ti ripeto che anche loro in quegli anni lì facevano gli stessi punti in media quando vincevano gli scudetti.

Lo stesso BBilan l'anno successivo fece 82 punti.
 

Lein

Turnover
Registrato
5 Marzo 2015
Messaggi
1.057
Mi hai battuto sul tempo. In un paio di occasioni poteva tirare di prima e non tira cincischia con la palla, i cross tutti fuori misura, quello su Lukaku davanti la porta facilissimo da imbeccare un missile terra-aria. Oggi Hakimi ha molte colpe, però l'ultimo passaggio non è proprio il suo forte, è dall'inizio dell'anno che è così. E' fortissimo quando punta la porta da solo e salta l'uomo, ma per i cross quasi che è meglio Candreva. Poi oggi un po tutti hanno fatto così, forse il campo bagnato ha facilitato gli errori. Perisic ha fatto una cosa buona in 20 minuti, quando ha imbeccato Brozovic dentro l'area e Brozovic ha sparato un cross dall'altro lato del campo. Ma cazzo sei dentro l'area crossa morbido!
Diciamo che anche sensi, sanchez e perisic non sono entrati proprio in partita. Poi sensi che invece di darla a perisic che era libero sulla sinistra, tira una mozzarella in bocca al portiere. Oggi mi sembravano spenti e stanchi tutti, appagati per una vittoria contro la juve ? Ma chi siamo il torino ?
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.226
Il problema è l intensità. La famosa intensità di Conte quando era alle merde che partivano come dei drogati con il sangue agli occhi. Qui dormono con ritmi da scapoli e ammogliati.
Il piano tattico prevede che alla lunga gli avversari che hanno meno cambi mollino un po e noi vinciamo nel secondo tempo.
Ma proprio perchè hai 5 cambi dovresti avere un intensità da spaccargli il culo subito e poi se c'è un calo puoi cambiare mezza squadra.
Che poi per mezza sono i due esterni i due centrocampisti e un attaccante.
Quindi o a Torino si drogavano, o ci deve spiegare perchè hanno questi ritmi da schifo.
Primi tempi sempre ridicoli.
Chiunque a parte le merde domenica ci tengono tranquillamente a bada. Sempre e chiunque.
Che spieghi Mr 12 milioni.
A Torino giocavano con Vidal (giovane), Pirlo, Pogba in una Serie A di una pochezza tecnica imbarazzante.

voleva dire avere ~20/25 gol dal centrocampo soltanto.

Raramente si sono visti 3 giocatori meglio assortiti in mezzo al campo in Serie A negli ultimi 20 anni, onestamente.
 

OM28V

Titolare
Registrato
11 Agosto 2014
Messaggi
2.510
Oggi sono incavolato nero piu di altre partite, perche abbiamo perso due punti. E non venitemi a dire che abbiamo guadagnato un punto sul bilan perche non e lui il competitor del campionato, ma sarà sicuramente in primis la juve e uno tra atalanta e napoli.
Questi due punti ci servivano come oro colato, peccato che il nostro vate monotematico come sempre canna i cambi, ed giocatori non giovani con esperienza, che dovrebbero fare la differenza si caghino addosso. Perisic, Brozovic, e in parte Vidal. I giovani perche tali hanno le attenuanti del caso. E non prendetevela con Lutaro perche il dispendio di energie a pressare e magari un pò fuori forma li fa sbagliare l'impossibile, se fosse sempre fermo come un palo della luce in mezzo all'are segnerebbe di più. Da questa partita hò capito che anche se mi ero un pò illuso da quella precedente. che fino a che giocheranno con certi giocatori, senza carattere ed intelligenza, sarà sempre così alti e bassi. Spero sinceramente di sbagliarmi di brutto

Concordo. Ci sono certi calciatori nostri che, al netto della mole di corsa e gioco prodotta, sono di una ignoranza calcistica rilevante. Gente che calcia solo con un piede e che, pur di non usare l'altro, non fa che perdere tempi di gioco e vanificare movimenti senza palla dei compagni. Un dispendio di energie pazzesco.

Altra riflessione suil'argomento cambi che continua ad accendere molti di noi. Non servono a un cazzo, se non a rinfrescare la vena atletica complessiva. Non abbiamo nessun giocatore determinante in grado di cambiare la partita in corso. Noto solo un lieve miglioramento nella qualità del palleggio, a beneficio del gioco nello stretto e del giropalla, solo quando entrano Sanchez e/o Sensi, ma nulla di più.

Oggi i vari Brozovic, Lukaku, Young, Lautaro, ma tutta la squadra ha giocato sotto ritmo, voglia prossima allo zero, concentrazione sotto la sufficienza. Un peccato, un'occasione sprecata perché l'Udinese non è nulla di che ...Questa doveva essere la partita della conferma ed invece...Io sto perdendo le speranze