Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

UEFA Champions League 2020/2021

Steven Bradbury

Vice capitano
Registrato
15 Giugno 2015
Messaggi
6.898
Sulla partita di Champions c'è stata come minimo un po' di leggerezza assolutamente evitabile da parte del quarto uomo e a caldo ci sta che non si valuti appieno tutto il contesto e salti la vena( ma a freddo mi piacerebbe venisse riconosciuta l'assenza di intento razzistico e ci si chiarisse da persone, mi pare invece si insista sulla posizione, forse per convenienza)...la faccenda di Cavani è invece ridicola ed incomprensibile. Bene fa lui a non fare polemiche, gli anglosassoni però esagerano con questi atteggiamenti, e si dimostrano dei veri ignoranti loro per primi.
 

Robywka72

Turnover
Registrato
6 Febbraio 2020
Messaggi
2.283
siamo nel mondo dell'ignoranza, dell'etnocentrismo più sfrenato presentato come quella parolaccia che ho messo in grassetto, io sulla storia del rumeno son stato zitto perché non conosco la lingua, ma già avevo accennato alla particolarità del castellano (che è "casa mia") e all'uso che si fa della parola "negro" in America latina... concordo al 100mila% con le proteste espresse dagli amici uruguaiani (e latinos in genere)... comunque el Matador ha fatto bene a non creare ulteriori polemiche, gioca là ed è anche giusto che si adegui, però sono degli ignoranti lo stesso
Anche perché il razzismo oggi non è sul colore della pelle (nel 2021 pensare che uno sia superiore perché ha la pelle più chiara nemmeno mi preoccupa, mi fa sorridere pensando a quel poverino)...il razzismo è socioeconomico. Lo dico da persona fortunata e nemmeno lontanamente di sinistra, quindi nemmeno potenzialmente fuorviato da ideologie o da status di svantaggio.
Per fuorviare l’attenzione da le N schifezze o da quanto detto sopra ci si cela dietro a questa attenzione maniacale alla parola corretta. Oggi se per scherzo ti dico che sei gay, viene giù il mondo...e nota che nn uso parole dispregiative. Cerchiamo di strumentalizzare al contrario.
Detto ciò sempre nel 2021 che un giocatore che guadagna milioni di euro, si senta offeso da un poveraccio (culturale) ma ancora di più economico mi fa pensare che ci stiamo attorcigliando nel nulla nelle posizioni. Non che non sia da condannare, ma la stiamo facendo più grossa di quello che è.
Ti faccio ridere un compagno di mio figlio (4 anni e mezzo) ha detto ad una signora in sala mensa “cicciona”...ripeto bambino di 4 anni e mezzo...l’ha detto ridendo e tra parentesi è alquanto obesa, cazzo hanno fermato la mamma e fatto un punto mica da niente...mio figlio fa L’international school, quindi anglosassone...mi sembra il tutto un filo eccessivo
 

Steven Bradbury

Vice capitano
Registrato
15 Giugno 2015
Messaggi
6.898
Anche perché il razzismo oggi non è sul colore della pelle (nel 2021 pensare che uno sia superiore perché ha la pelle più chiara nemmeno mi preoccupa, mi fa sorridere pensando a quel poverino)...il razzismo è socioeconomico. Lo dico da persona fortunata e nemmeno lontanamente di sinistra, quindi nemmeno potenzialmente fuorviato da ideologie o da status di svantaggio.
Per fuorviare l’attenzione da le N schifezze o da quanto detto sopra ci si cela dietro a questa attenzione maniacale alla parola corretta. Oggi se per scherzo ti dico che sei gay, viene giù il mondo...e nota che nn uso parole dispregiative. Cerchiamo di strumentalizzare al contrario.
Detto ciò sempre nel 2021 che un giocatore che guadagna milioni di euro, si senta offeso da un poveraccio (culturale) ma ancora di più economico mi fa pensare che ci stiamo attorcigliando nel nulla nelle posizioni. Non che non sia da condannare, ma la stiamo facendo più grossa di quello che è.
Ti faccio ridere un compagno di mio figlio (4 anni e mezzo) ha detto ad una signora in sala mensa “cicciona”...ripeto bambino di 4 anni e mezzo...l’ha detto ridendo e tra parentesi è alquanto obesa, cazzo hanno fermato la mamma e fatto un punto mica da niente...mio figlio fa L’international school, quindi anglosassone...mi sembra il tutto un filo eccessivo

Io all'asilo dissi alla mia maestra che aveva delle belle gambe...lo dicessi oggi sarei un molestatore, o meglio lo sarebbe mio padre. :ghigno