Beppe Marotta

Pittbull

Bandiera
39.690
9.492
84
rileggi bene, in quella frase c'é il motivo per cui l'Udinese c'entra.

Eto' e Sneijder presi coi soldi di Ibra erano due giocatori di pari livello, due garanzie.

Non erano due scommesse.

Qui si parlava della logica del vendere una certezza per reinvestire in scommesse.
Logica incompatibile con l'ambizione di voler vincere o cmq fare un passo in avanti e non indietro.
Il ragionamento di fondo che fai lo condivido.

Solo che non sono d'accordo su una cosa, per me Lautaro di certezza ancora non ha nulla. è solo un giocatore con ottimo potenziale che ha giocato benissimo per tre mesi, ed ha fatto cagare negli ultimi tre. Le certezze per me sono altre.
 

DaVeHearth

Bandiera
27.193
12.703
88
Il ragionamento di fondo che fai lo condivido.

Solo che non sono d'accordo su una cosa, per me Lautaro di certezza ancora non ha nulla. è solo un giocatore con ottimo potenziale che ha giocato benissimo per tre mesi, ed ha fatto cagare negli ultimi tre. Le certezze per me sono altre.
é vero, il ragionamento mio era generale.

Overmars diceva che vendendo Lautaro puoi reinvestire in altri 2-3 nuovi Lautaro.

Ma il Lautaro di oggi maturato in due anni non é il Lautaro acerbo appena arrivato, si é dovuto aspettarlo e non era scontato crescesse.
Anche se non é una certezza assoluta ancora, venderlo per reinvestire in altri Lautaro da aspettare per 1-2 anni col punto interrogativo é un passo indietro.

Venderlo per uno o piú giocatori giá pronti e di livello uguale é invece un discorso diverso
 

Pittbull

Bandiera
39.690
9.492
84
é vero, il ragionamento mio era generale.

Overmars diceva che vendendo Lautaro puoi reinvestire in altri 2-3 nuovi Lautaro.

Ma il Lautaro di oggi maturato in due anni non é il Lautaro acerbo appena arrivato, si é dovuto aspettarlo e non era scontato crescesse.
Anche se non é una certezza assoluta ancora, venderlo per reinvestire in altri Lautaro da aspettare per 1-2 anni col punto interrogativo é un passo indietro.

Venderlo per uno o piú giocatori giá pronti e di livello uguale é invece un discorso diverso
Ovviamente se arrivasse l'offerta buona e decidi di venderlo, quello che ho evidenziato in grassetto è la cosa che bisogna fare se vuoi tornare a vincere subito. Ricominciare di nuovo da capo con nuove scommesse non ha senso per una squadra che punta a vincere ed è ancora un cantiere a cielo aperto.
 

F.C.I.M

Pallone d'oro
22.351
7.392
74
Il ragionamento di fondo che fai lo condivido.

Solo che non sono d'accordo su una cosa, per me Lautaro di certezza ancora non ha nulla. è solo un giocatore con ottimo potenziale che ha giocato benissimo per tre mesi, ed ha fatto cagare negli ultimi tre. Le certezze per me sono altre.
Non esageriamo, non ha fatto cagare per tre mesi...fino all'espulsione contro il cagliari stava facendo bene anche se in calo...per il resto concordo, per me Lautaro non è una certezza assoluta oggi.
 

Pittbull

Bandiera
39.690
9.492
84
Non esageriamo, non ha fatto cagare per tre mesi...fino all'espulsione contro il cagliari stava facendo bene anche se in calo...per il resto concordo, per me Lautaro non è una certezza assoluta oggi.
Era già qualche partita che era in calo infatti, anche se magari il gol era arrivato lo stesso fino alla partita col Cagliari.

Ma se parliamo di un giocatore da poter vendere a 110 mln, a livello di prestazioni per me dobbiamo tornare all'anno vecchio. Nel 2020 quel Lautaro non si è più visto, a quello mi riferivo dicendo che ha fatto cagare negli ultimi mesi.
 

fefointer

Titolare
2.853
2.255
69
in quella frase c'é il motivo per cui l'Udinese c'entra.

Eto' e Sneijder presi coi soldi di Ibra erano due giocatori di pari livello, due garanzie.

Non erano due scommesse.

Qui si parlava della logica del vendere una certezza per reinvestire in scommesse.
Logica incompatibile con l'ambizione di voler vincere subito o cmq fare un passo in avanti e non indietro nell'immediato.
Sneijder era tutto tranne che una certezza e infatti lo abbiamo preso per soli 15 milioni, veniva da tanti infortuni e non aveva convinto al Real.
Lautaro inoltre non è una certezza come lo era Ibra dai, forte forte di sicuro ma non è Lewandowski insomma (attualmente parlo).
Werner ha dimostrato tanto quanto Lautaro, Haaland un po meno ma comunque qualcosa ha dimostrato.
 

DaVeHearth

Bandiera
27.193
12.703
88
Sneijder era tutto tranne che una certezza e infatti lo abbiamo preso per soli 15 milioni, veniva da tanti infortuni e non aveva convinto al Real.
Lautaro inoltre non è una certezza come lo era Ibra dai, forte forte di sicuro ma non è Lewandowski insomma (attualmente parlo).
Werner ha dimostrato tanto quanto Lautaro, Haaland un po meno ma comunque qualcosa ha dimostrato.
Sneijder era un giocatore di livello internazionale, del Real madrid e della nazionale.
La cessione di Ibra ha pagato Eto'o, Sneijder, Milito, Motta e Lucio. Eh, grazie ar ca...

E' come se ci desseo per Lautaro un Aguero coetaneo piú 50 mln.

Cmq Werner piú 50 mln e per me infatti puó andare serenamente, se proprio vuole.

Se invece devo venderlo per andare a prendere 3-4 promesse del sudamerica che forse tra 1-2 anni si saranno valorizzate, no grazie.
 
Ultima modifica:

Gaasbatime

Prima squadra
511
567
38
Werner piú 50 mln e per me infatti puó andare serenamente, se proprio vuole.
Lautaro può solo fare meglio, e' un 97' e in un anno ha già fatto un miglioramento esponenziale dimostrando che ha potenziale immenso

Werner ti dà zero garanzie, lo inserisci sotto pressione in un campionato diverso dalla bundesliga chiedendogli di segnare da subito. Modo perfetto per bruciarselo

Io sfrutterei il Barcellona per farmi dare tra un anno un big. Ci serve come il pane uno forte che trascini. Senza dimenticare che dobbiamo comprare un portiere
 

DaVeHearth

Bandiera
27.193
12.703
88
Lautaro può solo fare meglio, e' un 97' e in un anno ha già fatto un miglioramento esponenziale dimostrando che ha potenziale immenso

Werner ti dà zero garanzie, lo inserisci sotto pressione in un campionato diverso dalla bundesliga chiedendogli di segnare da subito. Modo perfetto per bruciarselo

Io sfrutterei il Barcellona per farmi dare tra un anno un big. Ci serve come il pane uno forte che trascini. Senza dimenticare che dobbiamo comprare un portiere
La soluzione ottimale é naturalmente tenerlo, sia da un punto di vista economico che tecnico, lo si é detto mille volte.

Purché voglia restare e che sia motivato a dovere.
 

Brock Samson

Esordiente
222
227
38
Lautaro è, come gran parte dei giocatori giovani che fanno bene una stagione, ampiamente sopravvalutato.
Però che il fatto che il Farsa usi i suoi giornaletti catalani come una clava da darci sul groppone per costringerci a cederlo mi sta sui coglioni.
Non siamo la Samp o l'Udinese.Zhang deve dimostrare di riuscire a difendere i migliori giocatori della rosa, sennò meglio che la smetta coi proclami.
 

Sommozzatore19

Titolare
3.951
2.450
69
Lautaro è, come gran parte dei giocatori giovani che fanno bene una stagione, ampiamente sopravvalutato.
Però che il fatto che il Farsa usi i suoi giornaletti catalani come una clava da darci sul groppone per costringerci a cederlo mi sta sui coglioni.
Non siamo la Samp o l'Udinese.Zhang deve dimostrare di riuscire a difendere i migliori giocatori della rosa, sennò meglio che la smetta coi proclami.
Per me deve rimanere solo se motivato a farlo.

Abbiamo visto cosa accade tenendo giocatori controvoglia, vedi Perisic che ci ha disgustati terribilmente con prestazioni oscene.

Ovviamente se vuole andare deve anche capire che o ci portano 110 cash oppure ci danno delle ottime contropartite.

Non vedo comunque quali possano essere queste contropartite, in termini di fattibilità intendo.
 

DaVeHearth

Bandiera
27.193
12.703
88
Per me deve rimanere solo se motivato a farlo.

Abbiamo visto cosa accade tenendo giocatori controvoglia, vedi Perisic che ci ha disgustati terribilmente con prestazioni oscene.

Ovviamente se vuole andare deve anche capire che o ci portano 110 cash oppure ci danno delle ottime contropartite.

Non vedo comunque quali possano essere queste contropartite, in termini di fattibilità intendo.
Deve arrivare l'offerta che vogliamo noi.
Se no resta, motivato o demotivato problemi suoi.

Non vedo differenze tra il primo Perisic dell'inter e quello rimasto dopo aver pubblicamente detto di "sognare" la Premier.
Anzi, il secondo credo abbia paradossalmente fatto meglio del primo, benché sempre discontinuo, perché quella é la sua natura.

Lautaro se é motivato ad andare al Barcellona dovrá essere bravo a motivare il Barcellona ad aprire il portafogli a ventaglio.
Se no resta qua e si assumerá un motivatore personale.
 

Sommozzatore19

Titolare
3.951
2.450
69
Deve arrivare l'offerta che vogliamo noi.
Se no resta, motivato o demotivato problemi suoi.


Non vedo differenze tra il primo Perisic dell'inter e quello rimasto dopo aver pubblicamente detto di "sognare" la Premier.
Anzi, il secondo credo abbia paradossalmente fatto meglio del primo, benché sempre discontinuo, perché quella é la sua natura.

Lautaro se é motivato ad andare al Barcellona dovrá essere bravo a motivare il Barcellona ad aprire il portafogli a ventaglio.
Se no resta qua e si assumerá un motivatore personale.
Nel mio post infatti c è scritto anche questo.
Dovesse arrivare un offerta sui 100+ oppure 75+ un ottima contropartita, allora va ceduto.

Comunque Perisic al secondo e al terzo anno fece 11 gol a stagione.

L anno nel quale dichiarò di voler andare in premier ne fece 8 e giocò peggio degli altri anni.
Parlo dell anno scorso nello specifico.

In ogni caso ovvio, la cessione di Lautaro dovrà avvenire alle nostre condizioni ma di questo sono certo perché Marotta non è il pollo che alcuni van dipingendo.
 

DaVeHearth

Bandiera
27.193
12.703
88
Nel mio post infatti c è scritto anche questo.
Dovesse arrivare un offerta sui 100+ oppure 75+ un ottima contropartita, allora va ceduto.

Comunque Perisic al secondo e al terzo anno fece 11 gol a stagione.

L anno nel quale dichiarò di voler andare in premier ne fece 8 e giocò peggio degli altri anni.
Parlo dell anno scorso nello specifico.

In ogni caso ovvio, la cessione di Lautaro dovrà avvenire alle nostre condizioni ma di questo sono certo perché Marotta non è il pollo che alcuni van dipingendo.
non so, finché é rimasto sul pezzo ha fatto un lavoro di sacrificio che altri anni non faceva, Spalletti lo adorava e si é sentito responsabilitzzato.
Poi come ogni anno a un certo punto ha staccato un po'

Se restasse, non penso ci sarebbe il rischio di un giocatore demotivato
Ha 23 anni, una carriera intera per andare al Farsa e ancora non ha dimostrato niente, per cui non credo ci sarebbe questo rischio
 
Alto