• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!

Calciomercato

fast65

Bandiera
27.017
6.206
84
Operazione minore per l’Inter. Alesssandro Mattioli è vicino al SudTirol, accordo raggiunto tra le parti e trattativa in via di definizione. Sviluppi nei prossimi giorni quando il Cuneo dovrà restituire Mattioli all’Inter, che poi lo girerà al SudTirol.
 

fast65

Bandiera
27.017
6.206
84
L’Inter non si ferma e continua a lavorare sul mercato, in vista della prossima stagione. E’ stato ufficializzato il rientro, come cartellino, di Andrew Gravillon a Milano. Ora, emergono anche i dettagli economici di questa operazione fatta con il Pescara. A svelarli è la Gazzetta dello Sport: Gravillon è costato 3 milioni di euro più il cartellino di Gabriele Zappa, terzino nerazzurro valutato altri 3 milioni. Tre milioni che saranno messi a bilancio interamente come plusvalenza. L’Inter manterrà su Zappa una recompra a 5 milioni per due anni.
 

fast65

Bandiera
27.017
6.206
84
Utile recap fornito dall'Inter sul suo sito ufficiale nel quale vengono elencati tutti i ragazzi presi e venduti nella sessione di mercato appena terminata. Sono stati acquistati:

Lucarelli Matteo, classe 2001, a titolo temporaneo dal Parma;
Ortelli Mattia, classe 2004, a titolo definitivo dal Renate (il giocatore rimarrà in prestito al Renate);

Contestualmente sono stati ceduti:

D'Amico Felice, classe 2000, a titolo temporaneo al Chievo;
Rizzo Pinna Andrea, classe 2000, a titolo temporaneo alla SPAL (il giocatore era in prestito all'Inter dall'Atalanta);
Barazzetta Alberto, classe 2002, a titolo temporaneo al Brescia;
Baruffi Alessandro, classe 2001, a titolo temporaneo all'Accademia Pavese S.Genesio;
Bassi Simone, classe 2001, a titolo temporaneo al Renate;
Ferro Riccardo, classe 2001, a titolo temporaneo alla Pro Vercelli;
Zupperdoni Matteo, classe 2001, a titolo temporaneo alla Liventina;
Ballabio Andrea, classe 2002, a titolo temporaneo al Parma;
Pezzotta Gabriele, classe 2002, a titolo temporaneo al Brescia;
Iannello Dennis, classe 2003, a titolo temporaneo all'Enotria (giocatore rientrato dal prestito al Monza);
Radaelli Nicolò, classe 2003, a titolo temporaneo al Torino;
Rosà Alessandro, classe 2003, a titolo temporaneo alla Cremonese (giocatore rientrato dal prestito all'Enotria);
Uccellini Samuele, classe 2003, a titolo temporaneo alla Cremonese;
Maffi Valerio, classe 2004, a titolo temporaneo al Monza;
 

Carpent

Presidente
101.226
4.650
98
Inter, prima mossa per il futuro: ecco Agoumé

Il mediano del 2002, capitano della Francia U17, preso per 5 milioni dal Sochaux.
 

fast65

Bandiera
27.017
6.206
84
Doppio colpo per il settore giovanile nerazzurro: dalla Tau Calcio, infatti, arrivano i gemelli Casani. Si tratta di Tommaso (terzino destro) e Jacopo (difensore centrale), entrambi classe 2005: lasciano la società che li ha formati dopo quattro anni di militanza.
 

fast65

Bandiera
27.017
6.206
84
Lorenzo Gavioli sarà un nuovo giocatore del Venezia. Il centrocampista classe 2000, di proprietà dell'Inter, si trasferirà in Serie B con la formula del prestito (fissato a 2 milioni) con diritto di riscatto e controriscatto. L'operazione è alle firme, si attende soltanto l'ufficialità. Lo riporta Sky Sport.
 

fast65

Bandiera
27.017
6.206
84
t
Il Sudtirol ha annunciato sul proprio sito l’arrivo dell’esterno d’attacco Matteo Rover dall’Inter. Il classe ‘99, che nella passata stagione ha vestito le maglie di Vicenza e Pordenone, arriva a titolo temporaneo per una stagione e ritrova il suo allenatore nelle giovanili nerazzurre (dal 2016 al 2018) Stefano Vecchi con cui ha vinto un Torneo di Viareggio e una Supercoppa.
 

Inter Academy

Capitano
7.799
2.415
61
Info su D'Amico e Pompetti che abbiamo preso da voi?
Dipende se li prendete per la Serie A o per la primavera. Per la serie A sono inadeguati, per la primavera un buon rinforzo. Pompetti a me non dice nulla ma ha diversi estimatori, è un regista con un buon piede, D'Amico è un attaccante esterno forte nell'uno contro uno e con senso del gol. Pompetti è più pubblicizzato, ma D'Amico ha secondo me qualche possibilità in più di fare carriera.
 

DMaster2

Prima squadra
779
31
36
Dipende se li prendete per la Serie A o per la primavera. Per la serie A sono inadeguati, per la primavera un buon rinforzo. Pompetti a me non dice nulla ma ha diversi estimatori, è un regista con un buon piede, D'Amico è un attaccante esterno forte nell'uno contro uno e con senso del gol. Pompetti è più pubblicizzato, ma D'Amico ha secondo me qualche possibilità in più di fare carriera.
Presumo per la primavera, in prima squadra non troverebbe spazio comunque. Grazie per le info.
 

Brasillach

Fuoriclasse
13.674
7.325
85
Dipende se li prendete per la Serie A o per la primavera. Per la serie A sono inadeguati, per la primavera un buon rinforzo. Pompetti a me non dice nulla ma ha diversi estimatori, è un regista con un buon piede, D'Amico è un attaccante esterno forte nell'uno contro uno e con senso del gol. Pompetti è più pubblicizzato, ma D'Amico ha secondo me qualche possibilità in più di fare carriera.

A me D'Amico piace tantissimo (già il nome mi evoca antichi ricordi sul suo omonimo che avrei sempre voluto vedere all'Inter).
Però sono convinto del contrario di ciò che dici tu (opinione discutibile ovviamente).
Sono convinto che Pompetti si rivelerà un giocatore di buon livello e che garantirà continuità.
Di D'Amico non sono così convinto in termini di prospettive di carriera.
 

Mike91D

Turnover
1.439
458
50
Appena rientrano i vari nazionali credo che piazzeremo anche Longo, Esposito, Ntube e il n97 difensore dell'altro giorno
 

SuperMichele

Titolare
2.627
520
59
Info su D'Amico e Pompetti che abbiamo preso da voi?
ciao! d'amico è molto bravo. è bassetto, fisico tozzo e molto tecnico, ottimo tiro.
prevedo per lui, se va bene, una carriera alla giaccherini, se va male... si perderà come altri migliaia in serie minori

su Pompetti... che dire, io per lui stravedo. Lo metto nei 4-5 più forti in primavera che io abbia mai visto all'inter in 20 anni. per me ha TUTTO per fare una carriera ad alti livelli... oppure, discorso che vale per tutti... lo troveremo tra pochi anni in b o in c.

è un regista mancino, gran piede, tecnica eccelsa, elegante, ha visione di gioco, tatticamente già pronto e molto intelligente.
in fase di non possesso "sente" gli spazzi attorno a lui, si guarda attorno e si muove di conseguenza; invece col pallone tra i piedi sa sempre dove trovare i compagni, sia sullo stretto che con il lancio.
incrocio davvero le dita per lui perchè, visto anche dal vivo più volte, mi ha fatto impazzire. speravo restasse in rosa da noi.

Non sono due acquisti per la primavera. sono due classe 2000.
 

piotor

Capitano
Moderatore
9.370
2.547
67
Presumo per la primavera, in prima squadra non troverebbe spazio comunque. Grazie per le info.
Sono dei 2000, quindi dubito primavera.
D'amico fu "segato" l'anno scorso e girato al Chievo.
Pompetti e' buono buono coi piedi, ma al momento non ha l'agilita' necessaria per compensare il fisico gracile. Puo' diventare un Verratti/Sensi, ma pure un Crisetig, per capirci.
 

SuperMichele

Titolare
2.627
520
59
Sono dei 2000, quindi dubito primavera.
D'amico fu "segato" l'anno scorso e girato al Chievo.
Pompetti e' buono buono coi piedi, ma al momento non ha l'agilita' necessaria per compensare il fisico gracile. Puo' diventare un Verratti/Sensi, ma pure un Crisetig, per capirci.
Concordo sull’ultima parte, ma non sulla prima. Pompetti non è piccolo come sensi o verratti
 

piotor

Capitano
Moderatore
9.370
2.547
67
Concordo sull’ultima parte, ma non sulla prima. Pompetti non è piccolo come sensi o verratti
Non intendevo come statura, ma come tipologia di giocatore da regista difensivo. Per quello che l'ho visto quest'anno mi ha dato l'impressione di non avere sviluppato abbastanza agilita' per essere in grado di avere un impatto al livello superiore. Mi ricorda molto Crisetig da questo punto divista, che ho citato infatti. Classe sopraffina, piede sinistro preciso, ma non abbastanza mobilita' per riuscire a fare quel lavoro a livelli alti.
 

SuperMichele

Titolare
2.627
520
59
Non intendevo come statura, ma come tipologia di giocatore da regista difensivo. Per quello che l'ho visto quest'anno mi ha dato l'impressione di non avere sviluppato abbastanza agilita' per essere in grado di avere un impatto al livello superiore. Mi ricorda molto Crisetig da questo punto divista, che ho citato infatti. Classe sopraffina, piede sinistro preciso, ma non abbastanza mobilita' per riuscire a fare quel lavoro a livelli alti.
ah ok!
io ho la forte sensazione che Marco Pompetti però sia molto più forte di crisetig.
 

piotor

Capitano
Moderatore
9.370
2.547
67
ah ok!
io ho la forte sensazione che Marco Pompetti però sia molto più forte di crisetig.
Speriamo.
Altro giocatore a cui avrebbe fatto benissimo fare la prossima annata in una squadra B per la transizione al professionismo. Il mio timore e' legato proprio al paragone con Crisetig ed e' che lui finisca in B in una squadra di scarponi dove l'allenatore di turno lo panchini per far giocare il solito 35enne d'esperienza.
 
Alto