Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

UEFA Champions League 2020/2021

massimo

Titolare
Registrato
12 Aprile 2005
Messaggi
3.159
Ok ma a quei livelli in parte non hai scelta. Contro Mbappe e Neymar vuoi preparare una partita "difensiva" o "equilibrata"?
Alla fine ad un certo punto devi accettare i rischi che ti prendi e cercare di massimizzare il profitto.
Infatti il bayern ha fatto la stessa partita rischiosa della finale ad agosto.....pero li , hanno sbagliato la mira neymar e mbappe...

ieri sera non hanno sbagliato e preso fiducia dopo il gol al terzo minuto...

communque al psg mancava, florenzi, verratti peredes , icardi , kurzawa sempre bernat , e hanno perso marquinhos a partita in corso....

beh che dire ....un impresa, ma i tedeschi venderanno cara la pelle in francia...
 
Registrato
9 Settembre 2014
Messaggi
11.399
Il Bayern ha giocato com'è abituato a fare, ma tra avere Lewandoski ed avere Choupo-Moting (che non ha giocato affatto male) c'è tutta la differenza del mondo. In ogni caso, avendo di fronte Neymar e Mbappé lasciare tutti quegli spazi dietro è un vero e proprio seppuku, puoi cavartela se segni un goal in più dell'avversario ma senza il Polacco là davanti diventa difficile. Alla fine ai Bavaresi non è andata neppure troppo male, è vero che hanno fallito parecchie occasioni ma sono niente a confronto di quelle che si sono divorate i Parigini, poche ma enormi.
Qualcuno più sopra esaltava Tuchel, sarà ma da che c'è Pochettino il PSG è un'altra squadra, pur con tutte le assenze. Ieri sera ha resistito discretamente alla potenza di fuoco del Bayern con una difesa in cui solo Kimpembe (mica Beckenbauer, eh) assomiglia ad un difensore di ruolo - dei due esterni, a metterli inseme non si fa lo scarpino sinistro di Florenzi.
 

Saverionumero1

Vice capitano
Registrato
1 Giugno 2008
Messaggi
6.332
Ma anche l'anno scorso Liverpool fortissimo, spettacolare, fucbiol baialado
Poi Simeone piazza il pullman e fuori agli ottavi
Appunto, leggo troppo stupidaggini sulla nostra Champions.
Noi abbiamo completamente sbagliato l'approggio con il Real in casa ok, poi Vidal ci ha messo del suo.
Però a Madrid abbiamo perso prendendo goal in contropiede, con il Borussia in casa pareggiato per lo stesso motivo..
E con gli ucraini non abbiamo fatti goal perché loro hanno fatto 180' di catenaccio...
Questa è un'analisi obbiettiva
 
Registrato
5 Settembre 2014
Messaggi
48.839
Il Bayern ha giocato com'è abituato a fare, ma tra avere Lewandoski ed avere Choupo-Moting (che non ha giocato affatto male) c'è tutta la differenza del mondo. In ogni caso, avendo di fronte Neymar e Mbappé lasciare tutti quegli spazi dietro è un vero e proprio seppuku, puoi cavartela se segni un goal in più dell'avversario ma senza il Polacco là davanti diventa difficile. Alla fine ai Bavaresi non è andata neppure troppo male, è vero che hanno fallito parecchie occasioni ma sono niente a confronto di quelle che si sono divorate i Parigini, poche ma enormi.
Qualcuno più sopra esaltava Tuchel, sarà ma da che c'è Pochettino il PSG è un'altra squadra, pur con tutte le assenze. Ieri sera ha resistito discretamente alla potenza di fuoco del Bayern con una difesa in cui solo Kimpembe (mica Beckenbauer, eh) assomiglia ad un difensore di ruolo - dei due esterni, a metterli inseme non si fa lo scarpino sinistro di Florenzi.

E calcola che oltre a Lewandosky mancava pure Gnabry, che è l'altro giocatore più forte del Bayern in attacco secondo me.
Se avessero giocato in maniera più accorta ieri magari un risultato migliore riuscivano pure a portarlo a casa i bavaresi, nonostante le assenze. Come detto anche ieri, ogni volta che il Psg ripartiva se non era gol era un quasi gol.

Riguardo a Pochettino e Tuchel, per me l'anno scorso Tuchel al Psg aveva fatto un buon lavoro. Dopo tanti anni di circo Tuchel aveva reso il Psg una squadra seria anche al di fuori dei confini nazionali. E Tuchel sta rifacendo di nuovo al Chelsea un buon lavoro per ora, tra il Chelsea di Tuchel e quello di Lampard non c'è proprio paragone.
Quest'anno al Psg Tuchel non ha funzionato più perchè secondo me si erano incrinati un po i rapporti tra l'allenatore ed il gruppo dei giocatori. A volte semplicemente le cose finiscono così e c'è bisogno di cambiare aria. Basta vedere come si è trasformato da una stagione all'altra il Liverpool di Klopp. Pochettino al momento sta facendo bene pure in una squadra dove per quanto è forte l'attacco non sono all'altezza centrocampo e difesa secondo me, anche quando giocano i titolari, figuriamoci quindi le riserve.
 
Registrato
9 Settembre 2014
Messaggi
11.399
E calcola che oltre a Lewandosky mancava pure Gnabry, che è l'altro giocatore più forte del Bayern in attacco secondo me.
Se avessero giocato in maniera più accorta ieri magari un risultato migliore riuscivano pure a portarlo a casa i bavaresi, nonostante le assenze. Come detto anche ieri, ogni volta che il Psg ripartiva se non era gol era un quasi gol.

Riguardo a Pochettino e Tuchel, per me l'anno scorso Tuchel al Psg aveva fatto un buon lavoro. Dopo tanti anni di circo Tuchel aveva reso il Psg una squadra seria anche al di fuori dei confini nazionali. E Tuchel sta rifacendo di nuovo al Chelsea un buon lavoro per ora, tra il Chelsea di Tuchel e quello di Lampard non c'è proprio paragone.
Quest'anno al Psg Tuchel non ha funzionato più perchè secondo me si erano incrinati un po i rapporti tra l'allenatore ed il gruppo dei giocatori. A volte semplicemente le cose finiscono così e c'è bisogno di cambiare aria. Basta vedere come si è trasformato da una stagione all'altra il Liverpool di Klopp. Pochettino al momento sta facendo bene pure in una squadra dove per quanto è forte l'attacco non sono all'altezza centrocampo e difesa secondo me, anche quando giocano i titolari, figuriamoci quindi le riserve.

Concordo. ;) Gnabry meno geniale ma più incisivo di Sané, avrebbe fatto comodo al Bayern. Il quale secondo me è troppo abituato a vincere, pensa di potersi permettere di farlo con tutti non ostante una difesa inguardabile, non tanto e non solo negli uomini ma nell'atteggiamento. Come ho scritto, lasciare campo aperto a Mbappé e Neymar è un suicidio.
Tuchel non è un cattivo allenatore ma secondo me al PSG anche lui pretendeva un po' troppo dalla sua difesa, dove non ci sono certo dei fenomeni, soprattutto quando fai giocare Marquinhos a centrocampo. Pochettino ha sistemato un po' le cose come posizioni, scalature ecc., ieri sera nel secondo tempo di è difeso con Kimpembe, Herrera e due esterni improponibili a certi livelli, soprattutto Bakker. Ma lo stesso Pochettino è anche un esempio di quello che scrivi tu, in due mesi è passato dall'essere uno degli allenatori più desiderati e cercati all'essere cacciato dal Tottenham vice-campione d'Europa che lui stesso aveva contribuito a creare. Quando, per un motivo o per l'altro, i giocatori non ti seguono più o lo fanno controvoglia, puoi essere anche il migliore mister del mondo ma hai i giorni contati in quella squadra.
 

VanMartinez

Titolare
Registrato
4 Agosto 2014
Messaggi
3.033
La verità è che molto probabilmente se il Bayern avesse giocato più accorto ieri avrebbe vinto
Perchè ad oggi NESSUNA squadra al mondo attacca come il Bayern monaco
Possono farti male in tutti i modi, è impossibile pensare che non ti facciano neanche un gol con o senza Lewandowski

Ma lasciare questi spazi a Neymar e Mbappè è veramente un peccato mortale
 

Sommozzatore19

Vice capitano
Registrato
26 Marzo 2015
Messaggi
5.205
Ovviamente non giocano tutti così, ma un po questa tendenza c'è nel calcio europeo a certi livelli ultimamente.

Negli ultimi anni ho perso il conto delle volte in cui un risultato netto di vantaggio all'andata è stato ribaltato al ritorno. Le partite non mi sembrano mai chiuse, anche quelle apparantemente più scontate.

E questo può avvenire perchè a mio avviso ci sono troppe squadre che non sono abituate a soffrire, a difendere e a venire attaccate. Vedo tante ottime squadre che sono bravissime a comandare il gioco, ma veramente poche in grado di gestire risultati favorevoli con tranquillità e senza rischiare di prendere gol sempre da un momento all'altro.
Fatto sta che ci danno le piste.
Ce le danno cosi ampiamente che negli ultimi anni nemmeno la prima del nostro campionato arriva a scontrarvisi.
Quando ci arriva viene umiliata.
 
Registrato
5 Settembre 2014
Messaggi
48.839
Fatto sta che ci danno le piste.
Ce le danno cosi ampiamente che negli ultimi anni nemmeno la prima del nostro campionato arriva a scontrarvisi.
Quando ci arriva viene umiliata.

Ci danno le piste perchè hanno giocatori qualitativamente superiori ai nostri, e le big europee sono tutte squadre nettamente più ricche delle italiane dell'ultimo decennio. Gli stipendi che pagano certe squadre in Italia ce li sogniamo, ecco perchè ci umiliano da 10 anni. Non è solo una questione di modo di giocare. La Rube per dire, con tutto che ha preso Ronaldo, sta al decimo posto come monte ingaggi in Europa.
E per me per qualità si intende sia quella in fase di possesso sia quella in fase di non possesso. Il Barcellona di Guardiola era una squadra straordinaria in entrambe le fasi di gioco, idem il Real che ha vinto 4 Champions in 5 anni o il Bayern di Heynckess.
Le squadre che hanno vinto la Champions nelle ultime stagioni invece sono fortissime solo in fase di possesso, ma hanno la fase difensiva di una squadretta qualsiasi.
 

Sommozzatore19

Vice capitano
Registrato
26 Marzo 2015
Messaggi
5.205
Ci danno le piste perchè hanno giocatori qualitativamente superiori ai nostri, e le big europee sono tutte squadre nettamente più ricche delle italiane dell'ultimo decennio. Gli stipendi che pagano certe squadre in Italia ce li sogniamo, ecco perchè ci umiliano da 10 anni. Non è solo una questione di modo di giocare. La Rube per dire, con tutto che ha preso Ronaldo, sta al decimo posto come monte ingaggi in Europa.
E per me per qualità si intende sia quella in fase di possesso sia quella in fase di non possesso. Il Barcellona di Guardiola era una squadra straordinaria in entrambe le fasi di gioco, idem il Real che ha vinto 4 Champions in 5 anni o il Bayern di Heynckess.
Le squadre che hanno vinto la Champions nelle ultime stagioni invece sono fortissime solo in fase di possesso, ma hanno la fase difensiva di una squadretta qualsiasi.
Il bayern ha chiuso la scorsa Bundes con 32 reti subite

La Juve 43 e noi 36.

Non ti dico la quanti ne hanno segnati loro e le nostre italiane altrimenti ti metti le mani ai capelli.


Penso comunque che giocare arroccati in difesa non premi a meno che tu non abbia un certo tipo di rosa.

Giocare sulla difensiva col Bayern o Real o Liverpool ecc equivale a prendere 8 pere tra andata e ritorno.

Al Psg è andata di culo ma se il Bayern ripete quella prestazione, credo che i parigini usciranno in lacrime.
 
Registrato
5 Settembre 2014
Messaggi
48.839
Il bayern ha chiuso la scorsa Bundes con 32 reti subite

La Juve 43 e noi 36.

Non ti dico la quanti ne hanno segnati loro e le nostre italiane altrimenti ti metti le mani ai capelli.


Penso comunque che giocare arroccati in difesa non premi a meno che tu non abbia un certo tipo di rosa.

Giocare sulla difensiva col Bayern o Real o Liverpool ecc equivale a prendere 8 pere tra andata e ritorno.

Al Psg è andata di culo ma se il Bayern ripete quella prestazione, credo che i parigini usciranno in lacrime.

Si va beh, continui a paragonare il Bayern, una corazzata, che gioca in Bundesliga contro nessuno, con la Rube di Sarri e l'Inter di Conte che tutto si può dire tranne che giocassero arroccate in difesa.

Come esempi prima ti ho fatto il Barcellona di Guardiola ed il Real Madrid delle 4 Champions in 5 anni. Ti ho fatto pure il Bayern di Heynckess e se vuoi ci metto pure l'Inter di Mourinho. Non ho fatto esempi di squadre arroccate, ho fatto esempi di squadre che contro le grandi squadre non rischiavano di prendere gol ogni volta che li attaccavano.

Questo Bayern o questo Liverpool che hanno vinto le ultime due edizioni della Champions invece, se attaccate come si deve da squadre che hanno qualità come la loro, soffrono terribilmente in difesa. Poi magari te ne fanno 5, ma se li sai attaccare ne prendono, e come ne prendono, sembrano partite a tennis più che partite di pallone ormai. Persino la Lazietta ha avuto un sacco di palle gol contro il Bayern quest'anno, che non sono state concretizzate perchè il pallone evidentemente pesava parecchio ai giocatori laziali.
 

Sommozzatore19

Vice capitano
Registrato
26 Marzo 2015
Messaggi
5.205
Si va beh, continui a paragonare il Bayern, una corazzata, che gioca in Bundesliga contro nessuno, con la Rube di Sarri e l'Inter di Conte che tutto si può dire tranne che giocassero arroccate in difesa.

Come esempi prima ti ho fatto il Barcellona di Guardiola ed il Real Madrid delle 4 Champions in 5 anni. Ti ho fatto pure il Bayern di Heynckess e se vuoi ci metto pure l'Inter di Mourinho. Non ho fatto esempi di squadre arroccate, ho fatto esempi di squadre che contro le grandi squadre non rischiavano di prendere gol ogni volta che li attaccavano.

Questo Bayern o questo Liverpool che hanno vinto le ultime due edizioni della Champions invece, se attaccate come si deve da squadre che hanno qualità come la loro, soffrono terribilmente in difesa. Poi magari te ne fanno 5, ma se li sai attaccare ne prendono, e come ne prendono, sembrano partite a tennis più che partite di pallone ormai. Persino la Lazietta ha avuto un sacco di palle gol contro il Bayern quest'anno, che non sono state concretizzate perchè il pallone evidentemente pesava parecchio ai giocatori laziali.
Questa storia che Bayern, Psg ecc.. giocano contro nessuno fa ridere ormai.
Visto che i vari nessuno sbattono fuori dalle coppe europee con umiliazioni le nostre squadre top in serie A.
 
Registrato
5 Settembre 2014
Messaggi
48.839
Questa storia che Bayern, Psg ecc.. giocano contro nessuno fa ridere ormai.
Visto che i vari nessuno sbattono fuori dalle coppe europee con umiliazioni le nostre squadre top in serie

Guardati l'albo d'oro degli ultimi 10 anni di Champions e poi dimmi quanti signor nessuno hanno vinto la Champions spendendo meno di Real, Barcellona, Bayern e qualche top inglese per stipendi e cartellini dei giocatori. Il Psg per dire, una Champions non mi pare che l'abbia vinta ancora, e parliamo del Psg che spende i trilioni sul mercato da 10 anni a questa parte, vinceva il campionato francese come i gobbi vincevano in Italia, ne di più e ne di meno. Gobbi che due volte sono arrivati in Finale pure loro alla fine mentre il Psg al momento ci è andato solo una volta. In proporzione a quanto hanno speso negli ultimi 10 anni non vedo altre squadre che hanno subito più umiliazioni in Europa del Psg francamente, non ne farei chi sa quale esempio virtuoso da seguire quindi. Se avessimo speso noi dell'Inter i soldi che hanno speso loro negli ultimi 10 anni probabilmente una Champions l'avremmo già vinta tanto per dire.

Tutto il resto è fuffa, vince come al solito chi spende di più e chi ha più qualità in squadra, non ci si inventa nulla a certi livelli. Le umilazioni in Europa negli ultimi 10 anni le hanno prese tutte tranne quelle 3/4 solite squadre, ovvero Real, Barcellona, Bayern Monaco e una del Campionato inglese a giro, perchè comunque in inghilterra si spende mediamente di più ed il livello del campionato è sempre più alto rispetto agli altri.

E comunque io non stavo parlando delle italiane, ma di come le grandi squadre attuali siano più scarse a mio avviso rispetto alle grandi squadre che vincevano le Champions qualche stagione fa. Le italiane non le ho nemmeno nominate, negli ultimi 10 anni hanno fatto sempre schifo, quindi non fanno alcun testo in questo ragionamento. Io facevo semplicemente notare come il Bayern attuale che ha vinto l'ultima edizione della Champions mi sembra una squadra più scarsa rispetto al Real Madrid o al Barcellona o allo stesso Bayern che vincevano le Champions qualche stagione fa. Che questo Bayern sia più forte di qualsiasi italiana degli ultimi anni lo so anche io, non ci vuole molto eh, è la scoperta dell'acqua calda. Ma l'Inter di Mourinho del 2010 per dire, sono convinto che questo Bayern lo prenderebbe a pesci in faccia, perchè questi qui contro una squadra forte sia in difesa che in attacco come lo era quella inter andrebbero in forte difficoltà. Adesso il 90% delle squadre europee difende malissimo, comprese le italiane, mica ne sto facendo una questione di nazionalità come vorresti far credere tu.
 

Sommozzatore19

Vice capitano
Registrato
26 Marzo 2015
Messaggi
5.205
Guardati l'albo d'oro degli ultimi 10 anni di Champions e poi dimmi quanti signor nessuno hanno vinto la Champions spendendo meno di Real, Barcellona, Bayern e qualche top inglese per stipendi e cartellini dei giocatori. Il Psg per dire, una Champions non mi pare che l'abbia vinta ancora, e parliamo del Psg che spende i trilioni sul mercato da 10 anni a questa parte, vinceva il campionato francese come i gobbi vincevano in Italia, ne di più e ne di meno. Gobbi che due volte sono arrivati in Finale pure loro alla fine mentre il Psg al momento ci è andato solo una volta. In proporzione a quanto hanno speso negli ultimi 10 anni non vedo altre squadre che hanno subito più umiliazioni in Europa del Psg francamente, non ne farei chi sa quale esempio virtuoso da seguire quindi. Se avessimo speso noi dell'Inter i soldi che hanno speso loro negli ultimi 10 anni probabilmente una Champions l'avremmo già vinta tanto per dire.

Tutto il resto è fuffa, vince come al solito chi spende di più e chi ha più qualità in squadra, non ci si inventa nulla a certi livelli. Le umilazioni in Europa negli ultimi 10 anni le hanno prese tutte tranne quelle 3/4 solite squadre, ovvero Real, Barcellona, Bayern Monaco e una del Campionato inglese a giro, perchè comunque in inghilterra si spende mediamente di più ed il livello del campionato è sempre più alto rispetto agli altri.

E comunque io non stavo parlando delle italiane, ma di come le grandi squadre attuali siano più scarse a mio avviso rispetto alle grandi squadre che vincevano le Champions qualche stagione fa. Le italiane non le ho nemmeno nominate, negli ultimi 10 anni hanno fatto sempre schifo, quindi non fanno alcun testo in questo ragionamento. Io facevo semplicemente notare come il Bayern attuale che ha vinto l'ultima edizione della Champions mi sembra una squadra più scarsa rispetto al Real Madrid o al Barcellona o allo stesso Bayern che vincevano le Champions qualche stagione fa. Che questo Bayern sia più forte di qualsiasi italiana degli ultimi anni lo so anche io, non ci vuole molto eh, è la scoperta dell'acqua calda. Ma l'Inter di Mourinho del 2010 per dire, sono convinto che questo Bayern lo prenderebbe a pesci in faccia, perchè questi qui contro una squadra forte sia in difesa che in attacco come lo era quella inter andrebbero in forte difficoltà. Adesso il 90% delle squadre europee difende malissimo, comprese le italiane, mica ne sto facendo una questione di nazionalità come vorresti far credere tu.
Con me su questo sfondi una porta aperta.
Accade perché il livello generale del calcio si è abbassato.
Quando lo dico però si incazzano tutti quindi evito di dilungarmi.
 

Dobon

Titolare
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
4.831
Fatto sta che ci danno le piste.
Ce le danno cosi ampiamente che negli ultimi anni nemmeno la prima del nostro campionato arriva a scontrarvisi.
Quando ci arriva viene umiliata.


Facciamo nomi e cognomi: la Giuventus Viene umiliata.
Contro squadrette anche.

l'Atalanta se la è sempre giocata.
l'Inter, che è stata sbattuta fuori dai gironi l'unica vera partita orripilante è stata il ritorno contro il Borussia Dortmund.
E in Europa League è arrivata in finale.