• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!

Yann Karamoh

marc.overmars

Stella
16.727
15.685
85
Ebbene si
Pure tu odi il talento, come lo odia il tuo conterraneo.

Ho visto Karamoh in qualche partita di Ligue 1 su DAZN. Ogni volta che gioca, capisco perché il suo allenatore lo fa partire dalla panchina e lo fa entrare solo quando è in emergenza, oppure lo mette dall'inizio ma non gli fa terminare la partita, o addirittura nemmeno lo convoca.
Karamoh è un ragazzo che ha doti tecniche e fisiche (soprattutto a livello di scatto e velocità) di parecchio superiori alla media del suo campionato ed il problema è che lo sa benissimo. Questo si riflette in comportamenti in campo che non sono proprio gli ideali per la squadra: lui ha l'ossessione di stupire, di fare la giocata che suscita gli "ohhhh !" di meraviglia, di segnare il goal che poi viene mostrato sulla "Gazzetta Online" - come dire: Inter, guarda un po' chi hai ceduto per tenerti quel fantasma di Perisic !
Disciplinarlo non sarà facile, invece di farlo tornare in Ligue 1 forse sarebbe stato meglio mandarlo a farsi (spaccare) le ossa in Serie B, dove se non impari a giocare come si deve (pochi fronzoli e molta sostanza) ti riempiono di calci.
 

marc.overmars

Stella
16.727
15.685
85
Il talento non è nulla senza la testa. Vedi Cassano.
Su cassano ci si è provato
Non ci si è mai riusciti

Qui karamoh non ci si è mai provato, ha imparato i movimenti di copertura in panchina

P.s. cassano a san siro ci ha spaccato, me lo ricordo come fosse ieri, e karamoh aveva fatto la stessa cosa quando era entrato

La differenza è che fascetti è uno dei migliori allenatori italiani di sempre, e lui è riuscito a farlo esplodere. Spalletti uno dei peggiori di sempre, e lui è riuscito a mandarlo via.

EDIT: mi viene in mente solo ora, a conferma dell’odio di spalletti x il talento, che cassano lo ha proprio allontanato lui dalla roma e cassano lo disse esplicitamente.
Niente da fare, spalletti ha sempre odiato i talentosi, in tutta la sua storia, intelligenti che siano tipo rafinha o fuori tipo cassano totti karamoh. Un vero perdente e invidioso senza speranza
 
Ultima modifica:

fast65

Bandiera
29.604
8.054
85
purtroppo a molti giovani che arrivano ad una big, non riescono a fargli capire che l'approdo ad un grande club e un punto di partenza e non di arrivo. quelli che non hanno una testa pronta o una famiglia che li guidi ,spesso si perdono nel giro di pochi anni.
 

Angelus

Redazione Interfans.org
Moderatore
12.216
4.447
76
Su cassano ci si è provato
Non ci si è mai riusciti

Qui karamoh non ci si è mai provato, ha imparato i movimenti di copertura in panchina

P.s. cassano a san siro ci ha spaccato, me lo ricordo come fosse ieri, e karamoh aveva fatto la stessa cosa quando era entrato

La differenza è che fascetti è uno dei migliori allenatori italiani di sempre, e lui è riuscito a farlo esplodere. Spalletti uno dei peggiori di sempre, e lui è riuscito a mandarlo via.

EDIT: mi viene in mente solo ora, a conferma dell’odio di spalletti x il talento, che cassano lo ha proprio allontanato lui dalla roma e cassano lo disse esplicitamente.
Niente da fare, spalletti ha sempre odiato i talentosi, in tutta la sua storia, intelligenti che siano tipo rafinha o fuori tipo cassano totti karamoh. Un vero perdente e invidioso senza speranza
Ora stai esagerando con questo odio verso Spalletti. Ti ricordo che con la Roma era riuscito a creare un'ottima squadra in grado di saper esprimere un buon calcio con Mancini-Perrotta-Taddei a supporto di Totti. Il tutto mentre Cassano faceva lo scemo con le donne di Madrid e dintorni.

Anche nella seconda esperienza romana il gioco espresso non era mica male, seppur con giocatori differenti per caratteristiche.
 

marc.overmars

Stella
16.727
15.685
85
Ora stai esagerando con questo odio verso Spalletti. Ti ricordo che con la Roma era riuscito a creare un'ottima squadra in grado di saper esprimere un buon calcio con Mancini-Perrotta-Taddei a supporto di Totti. Il tutto mentre Cassano faceva lo scemo con le donne di Madrid e dintorni.

Anche nella seconda esperienza romana il gioco espresso non era mica male, seppur con giocatori differenti per caratteristiche.
e chi lo ha mai negato? lo ho scritto pure prima che non mi interessa cosa faceva spalletti. a me interessa cosa fa ora.
chi giudica mou oggi al MU lo giudica guardando cosa ha fatto a inter e porto? direi di no, non vedo perche' si debba giudicare questo spalletti in base a cio' che ha fatto a roma
 

Angelus

Redazione Interfans.org
Moderatore
12.216
4.447
76
e chi lo ha mai negato? lo ho scritto pure prima che non mi interessa cosa faceva spalletti. a me interessa cosa fa ora.
chi giudica mou oggi al MU lo giudica guardando cosa ha fatto a inter e porto? direi di no, non vedo perche' si debba giudicare questo spalletti in base a cio' che ha fatto a roma
Il punto era un altro.
👇
Su cassano ci si è provato
Non ci si è mai riusciti

Qui karamoh non ci si è mai provato, ha imparato i movimenti di copertura in panchina

P.s. cassano a san siro ci ha spaccato, me lo ricordo come fosse ieri, e karamoh aveva fatto la stessa cosa quando era entrato

La differenza è che fascetti è uno dei migliori allenatori italiani di sempre, e lui è riuscito a farlo esplodere. Spalletti uno dei peggiori di sempre, e lui è riuscito a mandarlo via.

EDIT: mi viene in mente solo ora, a conferma dell’odio di spalletti x il talento, che cassano lo ha proprio allontanato lui dalla roma e cassano lo disse esplicitamente.
Niente da fare, spalletti ha sempre odiato i talentosi, in tutta la sua storia, intelligenti che siano tipo rafinha o fuori tipo cassano totti karamoh. Un vero perdente e invidioso senza speranza
 

marc.overmars

Stella
16.727
15.685
85
Il punto era un altro.
👇
beh, se il punto era quello, ripeto

Cassano: "Spalletti voleva mandarmi via"
e idem totti (servono veramente delle citazioni? c'e' un intero libro ed una intera citta' a testimoniarlo) e karamoh lo abbiamo vissuto in prima persona
e rafinha e cancelo

su dai, non prendiamoci in giro, chi ha piede a spalletti fa schifo
chi ha corsa/nervo a spalletti piace

basta guardare keita che in un certo senso e' un karamoh molto piu' intelligente, molto piu' disciplinato, ma sempre un giocatore non di aggressivita', di copertura, e che ogni tanto fa cio' che vuole (per fortuna, cosi' almeno la puo' mettere)

spalletti odia il talento, non mi convincerai mai del contrario, lo ha sempre odiato, sia quando era un allenatore che ora che non lo e' piu', ma l'odio per il talento e' sempre stata una sua caratteristica. il suo giocatore preferito era perrotta ........... in quella roma.
 

Nictaux

Vice capitano
5.561
2.308
57
beh, se il punto era quello, ripeto

Cassano: "Spalletti voleva mandarmi via"
e idem totti (servono veramente delle citazioni? c'e' un intero libro ed una intera citta' a testimoniarlo) e karamoh lo abbiamo vissuto in prima persona
e rafinha e cancelo

su dai, non prendiamoci in giro, chi ha piede a spalletti fa schifo
chi ha corsa/nervo a spalletti piace

basta guardare keita che in un certo senso e' un karamoh molto piu' intelligente, molto piu' disciplinato, ma sempre un giocatore non di aggressivita', di copertura, e che ogni tanto fa cio' che vuole (per fortuna, cosi' almeno la puo' mettere)

spalletti odia il talento, non mi convincerai mai del contrario, lo ha sempre odiato, sia quando era un allenatore che ora che non lo e' piu', ma l'odio per il talento e' sempre stata una sua caratteristica. il suo giocatore preferito era perrotta ........... in quella roma.
se mai faremo uno Spalletti Fan Club di IF esigerò per te la tessera numero 1 :D
 

alesteban

Capitano
7.997
3.422
69
Su cassano ci si è provato
Non ci si è mai riusciti

Qui karamoh non ci si è mai provato, ha imparato i movimenti di copertura in panchina

P.s. cassano a san siro ci ha spaccato, me lo ricordo come fosse ieri, e karamoh aveva fatto la stessa cosa quando era entrato

La differenza è che fascetti è uno dei migliori allenatori italiani di sempre, e lui è riuscito a farlo esplodere. Spalletti uno dei peggiori di sempre, e lui è riuscito a mandarlo via.

EDIT: mi viene in mente solo ora, a conferma dell’odio di spalletti x il talento, che cassano lo ha proprio allontanato lui dalla roma e cassano lo disse esplicitamente.
Niente da fare, spalletti ha sempre odiato i talentosi, in tutta la sua storia, intelligenti che siano tipo rafinha o fuori tipo cassano totti karamoh. Un vero perdente e invidioso senza speranza
Ti sta sfuggendo di mano questa cosa contro Spalletti. Perché da qui a parlare in questi di termini di Karamoh e di quel Cassano - mandato via perché pazzo totale, che usciva la notte e rubava autoradio - ce ne vuole.
 

marc.overmars

Stella
16.727
15.685
85
Ti sta sfuggendo di mano questa cosa contro Spalletti. Perché da qui a parlare in questi di termini di Karamoh e di quel Cassano - mandato via perché pazzo totale, che usciva la notte e rubava autoradio - ce ne vuole.
non mischiamo le cose
cassano era un imbecille, lo ho scritto per primo.

ma l'odio per il talento prescinde da questo, esiste a prescindere dal fatot che cassano sia imbecille o no.
e ripeto, lo ha dimostrato con chi imbecille non e', keita, rafinha, cancelo, e pure totti che e' sempre stato un professionista esemplare come pochi in italia (a prescindere dai giudizi sulla persona)
 

marc.overmars

Stella
16.727
15.685
85
e che il suo giocatore preferito fosse perrotta (in una roma piena di talento) mica me lo invento io, neh ... e' un po come ventola il preferito di thohir
 

alesteban

Capitano
7.997
3.422
69
non mischiamo le cose
cassano era un imbecille, lo ho scritto per primo.

ma l'odio per il talento prescinde da questo, esiste a prescindere dal fatot che cassano sia imbecille o no.
e ripeto, lo ha dimostrato con chi imbecille non e', keita, rafinha, cancelo, e pure totti che e' sempre stato un professionista esemplare come pochi in italia (a prescindere dai giudizi sulla persona)
Ma se si faceva le seghe su Pizarro e addirittura uno come Mancini, non esattamente il prototipo di giocatore solido. Io ad ogni modo commento i nomi che hai fatto tu. Cassano non lo puoi mettere in mezzo a questo discorso, con tanto di citazione. Karamoh boh, non riesco a capire cosa ci vedete, parlate di talento e io sinceramente non glielo vedo. E tutto questo non per difendere Spalletti, che è un carro dal quale sono saltato giù da tempo.
 

Pittbull

Bandiera
36.750
6.810
78
Pure nel 3d di Karamoh adesso si raccontano le solite cavolate su Spalletti?

La Roma di Spalletti in cui giocava Perrotta giocava con in campo contemporaneamente Pizarro, De Rossi, Vucinic, Amantino Mancini e Totti.

Eh, ma questi si ricordano solo di Perrotta, che comunque faceva tutt'altro che schifo, era un ottimo giocatore pure lui, uno che si è fatto una cinquantina di presenze in Nazionale quando in Italia c'erano ancora giocatori di livello
 

marc.overmars

Stella
16.727
15.685
85
Pure nel 3d di Karamoh adesso si raccontano le solite cavolate su Spalletti?

La Roma di Spalletti in cui giocava Perrotta giocava con in campo contemporaneamente Pizarro, De Rossi, Vucinic, Amantino Mancini e Totti.

Eh, ma questi si ricordano solo di Perrotta, che comunque faceva tutt'altro che schifo, era un ottimo giocatore pure lui, uno che si è fatto una cinquantina di presenze in Nazionale quando in Italia c'erano ancora giocatori di livello
e io cosa ho detto? esattamente le stesse cose
che in una roma piena di talenti, il giocatore preferito di spalletti era perrotta. e che faceva tutt'altro che schifo ci mancherebbe, ma che tra tutti rimane il meno dotato di talento, a prescindere dal valore assoluto del giocatore.

adesso cerchi pure di negare l'ovvio scrivendo esattamente le stesse cose che ho scritto io per negare cio' che ho scritto io e scrivendo la verita' e contemporaneamente negandola?
 

Pittbull

Bandiera
36.750
6.810
78
e io cosa ho detto? esattamente le stesse cose
che in una roma piena di talenti, il giocatore preferito di spalletti era perrotta. e che faceva tutt'altro che schifo ci mancherebbe, ma che tra tutti rimane il meno dotato di talento, a prescindere dal valore assoluto del giocatore.

adesso cerchi pure di negare l'ovvio scrivendo esattamente le stesse cose che ho scritto io per negare cio' che ho scritto io e scrivendo la verita' e contemporaneamente negandola?
Ma perchè sarebbe lui il preferito, perchè lo ha deciso tu? :cod

Giocavano 50 giocatori di talento contemporaneamente ed il preferito di Spalletti guardacaso per te era il meno dotato tecnicamente, ma perchè? :cod

Un po come nella seconda Roma di Spalletti, dove giocavano contemporaneamente con Pjanic, Strootman, Paredes, Perotti, Nainggolan, Salah ed El Sharawy ma sicuramente il preferito di Spalletti era Juan Jesus :codE chi lo dice? Lo dici tu ovviamente
 
Ultima modifica:
Alto