Weekend decisamente positivo per le formazioni del settore giovanile dell’Inter. Primavera, Under 17, Under 16 e Under 15 tornano tutte a casa con i 3 punti.

La Primavera vince di misura sul campo del Chievo, così come l’Under 17 in casa contro la Cremonese. Doppia vittoria nel derby contro il Milan per Under 16 e Under 15, rispettivamente 2-0 (gol di Semenza e Sarr) e 1-0 (decisivo Pedrini), a ribadire ulteriormente la supremazia cittadina dei nerazzurri in questa stagione dopo i successi di Prima Squadra e Under 17.

PRIMAVERA

Torna a vincere l’Inter di Armando Madonna, reduce dal pareggio a reti bianche contro il Torino e, soprattutto, dal pesante ko di Youth League contro lo Slavia Praga che complica il cammino europeo dei nerazzurri. Contro il Chievo decide la terza rete stagionale di Mulattieri, ormai pienamente calato nel ruolo di attaccante che Madonna gli ha cucito addosso dopo gli inizi da trequartista/esterno offensivo.

Un successo importante per la classifica e per il morale, ma che non cancella le difficoltà dell’ultimo periodo.

La nota migliore arriva dal reparto arretrato che, con il ritorno di Pirola (semplice casualità?), chiude per la seconda gara consecutiva senza subire reti in campionato: un fattore fondamentale, a maggior ragione quando l’attacco fatica a segnare. E proprio il reparto avanzato rappresenta la nota negativa della Primavera nerazzurra.

Fonseca a parte, autore di ben 7 reti in stagione, gli altri elementi offensivi a disposizione di Madonna non stanno brillando per continuità e precisione sotto porta.

In particolare, ci si aspetta molto di più da Vergani, ancora a secco in campionato (2 i gol realizzati in Youth League). Il bomber interista è atteso dalla stagione della definitiva esplosione, che fin qui non è ancora avvenuta.

Oltre a lui l’Inter aspetta Willy Gnonto: il folletto classe 2003 è entrato stabilmente nella rosa della Primavera, ora è il momento di ripagare la fiducia dell’ambiente con gol e prestazioni di alto livello.

UNDER 17

Vittoria sofferta per l’Inter di Cristian Chivu, che batte di misura la Cremonese solamente grazie a un calcio di rigore trasformato da Magazzu allo scadere. Un successo importante, che permette ai nerazzurri di salire al secondo posto in classifica alle spalle dell’imprendibile Atalanta, capolista a punteggio pieno dopo 11 giornate.

La crescita dell’Under 17 interista prosegue, pur con qualche passaggio a vuoto, a testimonianza del lavoro svolto dal tecnico rumeno e dal suo staff. Nel prossimo turno, in programma domenica 8 dicembre, l’Inter sarà di scena a Cagliari.

The post NERAZZURRINI – Inter, Milan ko 2 volte: supremazia totale. Primavera: 2 attaccanti diano segnali appeared first on FC Inter 1908.

Commenta sul forum


L'articolo è stato inserito in originale sul sito parner
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it