Oggi tocca a Stefano Sensi. Il centrocampista nerazzurro risponderà alle domande dei tifosi arrivate attraverso i profili social ufficiali dell’Inter. Il giocatore aveva vissuto un inizio davvero fantastico in maglia interista e aveva conquistato tutti. Una serie di infortuni ha però caratterizzato la stagione fin qui e ora spera alla ripresa di riuscire a dimostrare che chi lo ha apprezzato non si è sbagliato affatto. Questo il botta e risposta con i tifosi:

-Un mese fa l’ultima gara con la Juventus, cosa è cambiato anche in te a livello personale?

E’ cambiato tanto perché è cambiata la nostra quotidianità, non possiamo allenarci, non possiamo giocare. Cerchiamo di lavorare il più possibile per avvicinarci agli allenamenti il più possibile.

-Di te hanno parlato bene Mancini e De Zerbi…

Mi rendono orgoglioso le loro parole. De Zerbi è stato importante per me, mi ha dato la fiducia che mi mancava. Il Ct mi ha dato fiducia dal nulla, era inaspettata e mi ha fatto crescere.

-E ha parlato bene anche di Barella, come vi trovate in campo?

Bene, io e lui andiamo d’accordo. Ci conoscevamo da prima, in campo ci troviamo bene, poi gli allenamenti ci aiutano ad approfondire la conoscenza e ci troviamo bene in campo.

-Il più bel ricordo che hai dell’Inter finora?

Il primo gol a San Siro il momento più bello da quando sono all’Inter. Mi ricordo l’urlo dei tifosi. Mi hanno venire la pelle d’oca, è stato magnifico.

(fonte: Inter TV)

The post Sensi: “Il primo gol con l’Inter non lo dimenticherò mai. Con Barella mi trovo bene. Mancini…” appeared first on FC Inter 1908.

Commenta sul forum

L'articolo è stato inserito in originale sul sito parner

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it