Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Parma - INTER 1-2 [Serie A]

pendejo

Stella
Registrato
1 Giugno 2006
Messaggi
18.002
Con l Atalanta sicuramente abbiamo l' impegno più gravoso....lottiamo e giochiamo per vincere ma un pareggio non sarebbe una tragedia nel caso dovesse arrivare! Sperando sempre che quelle due almeno non facciano bottino pieno...
la Juve non lo so ma il BBilan fa bottino vuoto
 

Stefano6

Titolare
Registrato
27 Dicembre 2020
Messaggi
3.299
Dipende di cosa parli, tifoso o ultras e l’età.
Tralasciando l’ultimo periodo dove siamo tra le squadre più forti in campionato e andiamo in Europa...pertanto i giovani tifano Atalanta , così come c’è chi tifa inter/Milan...anni fa, tu tifavi Atalanta perché tifi bergamo (è restata questa cosa, ma oggi fammi dire che è facile) e questa cosa esula dal calcio è una sorta di immedesimazione nella città, nell’essere bergamaschi.
Ora quindi tu magari giocavi in B o anche se eri in serie A non avevi una squadra che era uno spettacolo a livello estetico e di risultati...quindi se amavi il calcio finiva che spesso simpatizzavi per qualcuna di vertice (magari talvolta andavi anche a vederla). Questo valeva anche al contrario, molti bergamaschi interisti o milanisti (più la prima) comunque simpatizzano per la Dea, proprio per il territorio.
A livello ultras questa cosa si estremizza ancora di più. Qui aggiungi che eravamo anche abbastanza casinari (parlo per il mio gruppo ad esempio) e vivevi la partita in maniera totalmente diversa da uno che guarda il calcio perché gli piace...
Però ovviamente non confondiamo la simpatia (in quell differenza tra ruoli tra le squadre) e il tifo
Dipende di cosa parli, tifoso o ultras e l’età.
Tralasciando l’ultimo periodo dove siamo tra le squadre più forti in campionato e andiamo in Europa...pertanto i giovani tifano Atalanta , così come c’è chi tifa inter/Milan...anni fa, tu tifavi Atalanta perché tifi bergamo (è restata questa cosa, ma oggi fammi dire che è facile) e questa cosa esula dal calcio è una sorta di immedesimazione nella città, nell’essere bergamaschi.
Ora quindi tu magari giocavi in B o anche se eri in serie A non avevi una squadra che era uno spettacolo a livello estetico e di risultati...quindi se amavi il calcio finiva che spesso simpatizzavi per qualcuna di vertice (magari talvolta andavi anche a vederla). Questo valeva anche al contrario, molti bergamaschi interisti o milanisti (più la prima) comunque simpatizzano per la Dea, proprio per il territorio.
A livello ultras questa cosa si estremizza ancora di più. Qui aggiungi che eravamo anche abbastanza casinari (parlo per il mio gruppo ad esempio) e vivevi la partita in maniera totalmente diversa da uno che guarda il calcio perché gli piace...
Però ovviamente non confondiamo la simpatia (in quell differenza tra ruoli tra le squadre) e il tifo
Grazie.
Io sospetto che , come in quasi tutte le cose , ci siano un po' i due " partiti" , le due tendenze opposte , i poli.
Quelli campanilistici , diciamo " regionali " duri e puri , Bergamo e basta fino all'ultimo ...e poi invece quelli che ci mettono un attimo ad essere, per esempio, interisti scatenati come tutta la famiglia , se tra un po' di anni dovesse finire il ciclo del miracolo Atalanta .
 
Registrato
22 Ottobre 2016
Messaggi
8.101
Ieri ho visto la squadra un pochino più in difficoltà del solito. Ci sta pure, non è che puoi sempre vincere in carrozza, probabilmente anche merito del Parma che tradizionalmente per noi è un avversario ostico. Non so esattamente per quale motivo abbiamo fatto questa fatica anche se, tutto sommato, abbiamo comunque meritato la vittoria ai punti, abbiamo comunque avuto molte più occasioni da rete. Ho quasi avuto la sensazione che la squadra dopo una serie di vittorie così larghe contro squadre di vertice non si aspettasse di trovarsi un avversario tanto agguerrito. Da una parte sono anche contento che questo non abbia comportato il perdere punti. Sono sicuro che Conte non sottovaluterà le criticità evidenziate, una delle prime cose che ha sottolineato in conferenza stampa è come in occasione del gol preso, per esempio, bisognasse fare meglio di come si è fatto. Per questo motivo mi sento abbastanza tranquillo. Bene ancora una volta non aver avuto ammonizioni ai diffidati in vista della partita con l'Atalanta (come ha già scritto qualcuno forse anche questo ha un pò influenzato la prestazione di molti dei nostri). Ora vediamo di fare la miglior partita possibile contro i bergamaschi, dopo ci aspetta una serie di partite di certo non agevoli (dice giustamente Conte, in Italia puoi perdere punti contro chiunque) ma con un grado di difficoltà tale che se si gioca con la giusta intensità e cattiveria ti danno la possibilità di fare un buon filotto. Non vedo particolarmente bene chi ci insegue e hanno tutti ancora l'impegno europeo. Oltre a questo devono lottare tra di loro ed è un vantaggio per noi.

stessa sensazione. Aldilà del risultato e del proprio valore il parma ha giocato una partita migliore rispetto a Lazio, Bilan, Genoa( in generale a quasi tutte le squadre affrontate nell'ultimo periodo).
Hanno fatto una gara simile a quella che contro di noi fece l'Udinese, tanta intensità, pressing, marcature asfissianti dietro ecc.
Detto questo, pur in una partita dove loro hanno giocato al 101% e noi al 50/60 come palle gol siamo 6/7 a 2 per noi....
 

pendejo

Stella
Registrato
1 Giugno 2006
Messaggi
18.002
oh sei proprio convinto eh??? speriamo dai..
la "fatal Verona" non può tradirmi, due (mica uno per caso) scudetti ci hanno lasciato i cugini a Verona, e altre sconfitte qua e là... io ci credo, massimo 1 punto, oh, poi se gli danno un paio di rigori allora anche la tradizione può poco
 

Stefano6

Titolare
Registrato
27 Dicembre 2020
Messaggi
3.299
Conte dice che prima con sanchez fuori bisognava farsi il segno della croce affinchè i due titolari stessero bene. Io credo che anche ora bisogna fare lo stesso, visto che 3 attaccanti per 2 posti fissi sono pochi. Incredibile come la società in 2 anni non abbia posto rimedio a questa grave lacuna...Speriamo bene
Infatti , anche un Llorente qualunque per 4 mesi a noi avrebbe dato più certezza.

Ma la positività e tranquillità di Conte fa comunque bene quando la si ascolta.
 

Gasbatime_

Turnover
Registrato
26 Novembre 2020
Messaggi
1.002
se (malauguratamente) la gobba dovesse passare col porto avrebbe questo calendario

nazonali
torino
andata quarti
genoa
ritorno quarti
atalanta
parma (infrasettimanale)
fiorentina

tutto ogni 3 giorni

ora, io col porto gufo alla morte, ma un bel PSG o Bayern ai quarti che li distrugga per bene sarebbe il top per noi
 

Stefano6

Titolare
Registrato
27 Dicembre 2020
Messaggi
3.299
Primo posto in classifica, 6 punti sulla seconda, 10 sulle terze, dimostrazioni di forza a gogò ---> si frigna sul numero di attaccanti

:cod
Però...vero che con una quarta punta credibile , esperta ..saremmo in banca dai.

Di positivo c'è comunque quello che per ora più conta :
I 3 titolari × 2 posti sono forti forti e ben intercambiabili.
 

Robywka72

Titolare
Registrato
6 Febbraio 2020
Messaggi
3.827
Grazie.
Io sospetto che , come in quasi tutte le cose , ci siano un po' i due " partiti" , le due tendenze opposte , i poli.
Quelli campanilistici , diciamo " regionali " duri e puri , Bergamo e basta fino all'ultimo ...e poi invece quelli che ci mettono un attimo ad essere, per esempio, interisti scatenati come tutta la famiglia , se tra un po' di anni dovesse finire il ciclo del miracolo Atalanta .
Ma sai io dico sempre che ai nostri tifosi farebbe bene un po’ di “B” nel senso ovvio che nn me la auguro, ma tornerebbero allo stadio e a tifarla quelli che veramente tifano Atalanta che è realmente una fede.
Come in tutte le grandi squadre, vostra compresa c’è un’alta percentuale di tifosi, non tifosi...che di fondo non gliene frega un cazzo e fammi dire fa figo.
Oggi a bergamo l’Atalanta fa così, fa figo e infatti li senti lamentarsi non tanto magari dell prestazioni, ma dell’insieme.
Io dico cazzo, ma stiamo giocando con il real, l’Inter comunque ha paura (magari nn è la parola esatta, ma cogli il senso) a venire a bergamo ed è oggi come oggi la più forte del campionato...cazzo se sei tifoso e sai da dove vieni e chi comunque sei, te la godi, anche se perdi sia con l’Inter che col real.
Ovviamente dando sempre il massimo.
Ecco noi anche in B godevamo se i giocatori onoravano la maglia...
Questo mi manca, ma è una visione un po’ romantico nostalgica che forse ormai è fuori dal tempo.
Vedere fighettini entrare in curva (e io ero e sono un fighetto nella vita normale) nel senso dell’atteggiamento mi fa si pensare quando torneremo (spero mai) normali questi si leveranno dai coglioni e andranno a tifare le milanesi (nn prenderla come un offesa, ma le grandi squadre attirano di tutto dal tifoso vero al pirla)
 
Registrato
22 Ottobre 2014
Messaggi
3.796
se (malauguratamente) la gobba dovesse passare col porto avrebbe questo calendario

nazonali
torino
andata quarti
genoa
ritorno quarti
atalanta
parma (infrasettimanale)
fiorentina

tutto ogni 3 giorni

ora, io col porto gufo alla morte, ma un bel PSG o Bayern ai quarti che li distrugga per bene sarebbe il top per noi
in effetti vederli rullati in europa non mi dispiacerebbe
 
Registrato
16 Maggio 2013
Messaggi
48.200
se (malauguratamente) la gobba dovesse passare col porto avrebbe questo calendario

nazonali
torino
andata quarti
genoa
ritorno quarti
atalanta
parma (infrasettimanale)
fiorentina

tutto ogni 3 giorni

ora, io col porto gufo alla morte, ma un bel PSG o Bayern ai quarti che li distrugga per bene sarebbe il top per noi
La Rube da ora in poi perdera` punti solo con le prime 7
Sassuolo,Genoa e Udinese che potrebbero creargli problemi
si scanseranno sicuramente.
 

medea

Titolare
Registrato
13 Settembre 2011
Messaggi
3.195
Il Parma ieri sembrava stesse giocando la partita della vita.
Se avesse messo tutto questo impegno nelle precedenti gare magari non sarebbe retrocesso
 

Notizie Inter