• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Adriano Leite Ribeiro

SuperMichele

Titolare
3.294
1.236
61
Nell’anno solare 2004 era una cosa devastante.
Già alla fine del girone di andata si sono percepiti i primi segnali:
-inter Messina: segna una tripletta ma gioca male, fisicamente imballato
-inter lecce: segna il rigore decisivo all’ultimo minuto ed esulta rabbiosamente dopo alcune partite criticato.

Poi non fu più lui.

Le sue partite migliori del 2004 che io ricordi:
Inter-Bologna 4-1
Perugia inter
Inter parma
Empoli inter
Roma finale coppa Italia

Basilea
Inter Udinese

Ma la migliore credo sia stata Valencia inter
 

Judge Dread

Interfan dell'anno
Interfan dell'anno
16.443
10.608
122
Nell’anno solare 2004 era una cosa devastante.
Già alla fine del girone di andata si sono percepiti i primi segnali:
-inter Messina: segna una tripletta ma gioca male, fisicamente imballato
-inter lecce: segna il rigore decisivo all’ultimo minuto ed esulta rabbiosamente dopo alcune partite criticato.

Poi non fu più lui.

Le sue partite migliori del 2004 che io ricordi:
Inter-Bologna 4-1
Perugia inter
Inter parma
Empoli inter
Roma finale coppa Italia

Basilea
Inter Udinese

Ma la migliore credo sia stata Valencia inter
Sì, mi ricordo l'ovazione dei tifosi spagnoli.
 

INTERATOR

Stella
16.307
2.093
77
.. sono un grande rimpianto anche per me e ci aggiungo anche un altro che ha dato molto, molto meno di loro ma che aveva anch'egli grandi potenzialità cioè Dalmat ..
All inter sono passati un sacco di giocatori che avrebbero potuto scrivere la storia.. Ma per la nostra solita sfiga cosi non è stato.
 

Jp.brenner

Prima squadra
845
873
48
Nell’anno solare 2004 era una cosa devastante.
Già alla fine del girone di andata si sono percepiti i primi segnali:
-inter Messina: segna una tripletta ma gioca male, fisicamente imballato
-inter lecce: segna il rigore decisivo all’ultimo minuto ed esulta rabbiosamente dopo alcune partite criticato.

Poi non fu più lui.

Le sue partite migliori del 2004 che io ricordi:
Inter-Bologna 4-1
Perugia inter
Inter parma
Empoli inter
Roma finale coppa Italia

Basilea
Inter Udinese

Ma la migliore credo sia stata Valencia inter
Quell’anno era davvero mostruoso. Sembrava un adulto che giocava con i bambini.
 

DevotoAlVino

Capitano
8.313
2.571
66
Comunque stavo riguardando il derby del primo anno di Mou dove lui faceva coppia con Ibra e fece l'ultimo gol in nerazzurro. Fece una partita assolutamente devastante, fisicamente aveva ancora il potenziale di prima. Era assolutamente recuperabile anche nel 2009/10.
 

SuperMichele

Titolare
3.294
1.236
61
Comunque stavo riguardando il derby del primo anno di Mou dove lui faceva coppia con Ibra e fece l'ultimo gol in nerazzurro. Fece una partita assolutamente devastante, fisicamente aveva ancora il potenziale di prima. Era assolutamente recuperabile anche nel 2009/10.
sarò drastico, ma personalmente ritengo che i giocatori che non riescono a tenere il massimo della forma, sono quasi sempre irrecuperabili.

per me già nel 2005/06 era molto calato.
come ho già detto più volte, il primo segnale "strano" lo percepii già in inter messina del dicembre 2004 dove, nonostante la tripletta, fece una prestazione sottotono. da lì in poi non tornò più sui livelli precedenti

l'adriano migliore è quello dell'anno solare 2004.
 

DevotoAlVino

Capitano
8.313
2.571
66
sarò drastico, ma personalmente ritengo che i giocatori che non riescono a tenere il massimo della forma, sono quasi sempre irrecuperabili.

per me già nel 2005/06 era molto calato.
come ho già detto più volte, il primo segnale "strano" lo percepii già in inter messina del dicembre 2004 dove, nonostante la tripletta, fece una prestazione sottotono. da lì in poi non tornò più sui livelli precedenti

l'adriano migliore è quello dell'anno solare 2004
.
Quello indiscutibilmente. Io ho scritto quello perché avevo questo ricordo che con Mou fosse praticamente un ex giocatore (e magari sostanzialmente lo era) quando in quella partita era fisicamente incontenibile. Se li mangiava tutti.
 

fba

Primavera
491
460
42
Comunque stavo riguardando il derby del primo anno di Mou dove lui faceva coppia con Ibra e fece l'ultimo gol in nerazzurro. Fece una partita assolutamente devastante, fisicamente aveva ancora il potenziale di prima. Era assolutamente recuperabile anche nel 2009/10.
ricordo quella partita, distruggemmo il Milan, poteva finire 10-0 e l'imperatore era ancora recuperabile, fece fare figure barbine a Maldini in quella gara
adriano ibra era una coppia mostruosa.
 

MattInter10

Titolare
4.665
1.563
62
ricordo quella partita, distruggemmo il Milan, poteva finire 10-0 e l'imperatore era ancora recuperabile, fece fare figure barbine a Maldini in quella gara
adriano ibra era una coppia mostruosa.
Soprattutto se Adriano fosse stato quello del 2004, sarebbero stati assurdi la davanti.
 

Max-Legion

Primavera
377
347
37
Adriano: cosa ci siamo persi. Io ho ancora negli occhi la prestazione mostruosa di Valencia e, in generale, le sue prime stagioni all'Inter. Era immarcabile. Un dominatore assoluto. Ricordo una trasferta a Bergamo dove partì dalla metà campo e un difensore dell'Atalanta andò a contrastarlo, rimbalzando clamorosamente sul corpo dell'Imperatore e finendo miseramente a terra, mentre il nostro attaccante, come se non avesse neppure sentito il contatto, proseguì l'azione e tirò poco fuori area, segnando il gol della vittoria.
E non dimentico nemmeno il coast to coast contro, credo, l'Udinese: neanche a fucilate potevano fermarlo. I suoi gol non erano mai banali. Quando era in forma, era uno spettacolo di potenza (e di tecnica, perchè no?) unico.
Purtroppo si è fermato da solo.
 

Angelus

Fuoriclasse
Moderatore
14.181
6.148
79
Adriano: cosa ci siamo persi. Io ho ancora negli occhi la prestazione mostruosa di Valencia e, in generale, le sue prime stagioni all'Inter. Era immarcabile. Un dominatore assoluto. Ricordo una trasferta a Bergamo dove partì dalla metà campo e un difensore dell'Atalanta andò a contrastarlo, rimbalzando clamorosamente sul corpo dell'Imperatore e finendo miseramente a terra, mentre il nostro attaccante, come se non avesse neppure sentito il contatto, proseguì l'azione e tirò poco fuori area, segnando il gol della vittoria.
E non dimentico nemmeno il coast to coast contro, credo, l'Udinese: neanche a fucilate potevano fermarlo. I suoi gol non erano mai banali. Quando era in forma, era uno spettacolo di potenza (e di tecnica, perchè no?) unico.
Purtroppo si è fermato da solo.
Cesare Natali e l'Atalanta protestò perché lo riteneva fallo.
 

Angelus

Fuoriclasse
Moderatore
14.181
6.148
79
Ricordo ancora quando feci una foto con lui. Fu in occasione della trasferta a Cagliari per le semifinali, se non erro, di coppa Italia, stagione 2004/2005. Quello che mi impressionò fu la sua grande stazza, che mi fece sentire un moscerino...eppure sono sempre stato tra i più alti e robusti tra i miei coetanei😂😂😂😂

Da allora sono sicuramente cresciuto ma dovrebbe comunque continuare a sovrastarmi😂😂😂
 
Alto