Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

F1 2019

chi vince il mondiale?


  • Total voters
    39

darwinism

Titolare
Registrato
5 Agosto 2008
Messaggi
4.828
Vi consiglio vivamente di vedere Ford vs Ferrari, un film favoloso.
Immancabile il noto "stile Agnelli/Juve" in un passaggio del film :ghigno

Come fatte a tifarli sti agnelliani :facepalm
 
Ultima modifica:

Denver

Turnover
Registrato
23 Agosto 2019
Messaggi
2.189
Forse se vi andaste a leggere la storia della famiglia Ford in campo automobilistico, come hanno fatto a farsi largo sin dall'inizio, magari certe idee andrebbero esaminate: non esiste in certe situazioni qualcuno che abbia la coscienza pulita!
 

denniveron

Fuoriclasse
Registrato
23 Ottobre 2016
Messaggi
13.504
io non capisco come nessuno si esponga anche contro Leclerc, sembra sempre il povero cucciolo indifeso..
Leclerc ha un'arroganza incredibile, e l'ha avuta sin dal primo gran premio. Non è nessuno ed è bene che qualcuno glielo ricordi.
Guida una ferrari, e fino ad ora non ha vinto un duello lottando in pista contro nessuno dei big.
ha vinto due gare dove è stato bravo, ma il motore ferrai......hhmmm, c'è qualche dubbio a quanto pare (agnellata clamorosa sarebbe).

supera vettel in curva 1 e poi pretende (come sempre) di dover essere intoccabile, da primo pilota.
sei in rettilineo, il tuo compagno risponde e tu stai stretto...
colpe 50/50
 

Light_Inter

Pallone d'oro
Registrato
7 Maggio 2016
Messaggi
24.905
io non capisco come nessuno si esponga anche contro Leclerc, sembra sempre il povero cucciolo indifeso..
Leclerc ha un'arroganza incredibile, e l'ha avuta sin dal primo gran premio. Non è nessuno ed è bene che qualcuno glielo ricordi.
Guida una ferrari, e fino ad ora non ha vinto un duello lottando in pista contro nessuno dei big.
ha vinto due gare dove è stato bravo, ma il motore ferrai......hhmmm, c'è qualche dubbio a quanto pare (agnellata clamorosa sarebbe).

supera vettel in curva 1 e poi pretende (come sempre) di dover essere intoccabile, da primo pilota.
sei in rettilineo, il tuo compagno risponde e tu stai stretto...
colpe 50/50

oddio...


no raga perdonatemi ma si vede chiaramente vettel che inizia a buttarsi a sinistra, non rimane fermo sulla sua zona, cerca di buttarsi su leclerc che resta fermo, è evidente dalle immagini
 

Light_Inter

Pallone d'oro
Registrato
7 Maggio 2016
Messaggi
24.905
Forse se vi andaste a leggere la storia della famiglia Ford in campo automobilistico, come hanno fatto a farsi largo sin dall'inizio, magari certe idee andrebbero esaminate: non esiste in certe situazioni qualcuno che abbia la coscienza pulita!

vabe, intanto la ford e la sua famiglia non ha mai rotto le palle a nessuno, ne a voi ferraristi in f1, ne a noi della Mclaren come faceste voi nel 2000 con la vergognosa storia del differenziale a 4 gp dal termine, e nemmeno nel mondo del calcio con la juve che caga il cazzo a tutta l'Italia
 

denniveron

Fuoriclasse
Registrato
23 Ottobre 2016
Messaggi
13.504
oddio...


no raga perdonatemi ma si vede chiaramente vettel che inizia a buttarsi a sinistra, non rimane fermo sulla sua zona, cerca di buttarsi su leclerc che resta fermo, è evidente dalle immagini
se tutti quelli esperti che giudicano, fanno presente come leclerc non faccia nulla per lasciare spazio...
ricordo che noi guardiamo 2 macchine di fronte...loro guidano a 250 km/h forse anche più lì..e vettel è tra leclerc e il bordo pista..
oltre a dire che di ruota a ruota ne è piena la f1..e spesso si spostano entrambe le macchine verso il centro pista, ma se si toccano raramente si riportano danni..
invece per i "fans" è sempre colpa di vettel..leclerc invece ha cominciato questa stagione sentendosi dio in terra
 

Denver

Turnover
Registrato
23 Agosto 2019
Messaggi
2.189
vabe, intanto la ford e la sua famiglia non ha mai rotto le palle a nessuno, ne a voi ferraristi in f1, ne a noi della Mclaren come faceste voi nel 2000 con la vergognosa storia del differenziale a 4 gp dal termine, e nemmeno nel mondo del calcio con la juve che caga il cazzo a tutta l'Italia

Sei azionista della Mac Laren e non ce l'avevi mai detto? Complimenti, allora......
 

Light_Inter

Pallone d'oro
Registrato
7 Maggio 2016
Messaggi
24.905
se tutti quelli esperti che giudicano, fanno presente come leclerc non faccia nulla per lasciare spazio...
ricordo che noi guardiamo 2 macchine di fronte...loro guidano a 250 km/h forse anche più lì..e vettel è tra leclerc e il bordo pista..
oltre a dire che di ruota a ruota ne è piena la f1..e spesso si spostano entrambe le macchine verso il centro pista, ma se si toccano raramente si riportano danni..
invece per i "fans" è sempre colpa di vettel..leclerc invece ha cominciato questa stagione sentendosi dio in terra


vettel cazzate simili non è la prima volta che le fà però
 

ikki

Stella
Registrato
13 Dicembre 2012
Messaggi
19.281
se tutti quelli esperti che giudicano, fanno presente come leclerc non faccia nulla per lasciare spazio...
ricordo che noi guardiamo 2 macchine di fronte...loro guidano a 250 km/h forse anche più lì..e vettel è tra leclerc e il bordo pista..
oltre a dire che di ruota a ruota ne è piena la f1..e spesso si spostano entrambe le macchine verso il centro pista, ma se si toccano raramente si riportano danni..
invece per i "fans" è sempre colpa di vettel..leclerc invece ha cominciato questa stagione sentendosi dio in terra

Per me è totalmente colpa di Vettel in questa circostanza. Aveva tutto lo spazio, Leclerc non doveva lasciargliene di più perché quello che c'era era più che sufficiente, tant'è che tra il tedesco e la linea del bordo pista (alla sua destra), c'era ancora spazio. Vettel va inspiegabilmente verso Leclerc, è questa la cosa che proprio non ha senso.
 

Light_Inter

Pallone d'oro
Registrato
7 Maggio 2016
Messaggi
24.905
non sono fan di vettel e mica devo difenderlo...mi infastidisce quando i commenti vanno a priori verso un pilota che secondo me è stato troppo osannato fino a diventare intoccabile

ma io non ce l'ho con vettel e leclerc mi è indifferente, è quello che ho visto però...poi posso pure sbagliare
 

kallegoal

Leggenda
Registrato
1 Luglio 2008
Messaggi
63.257
«La Ferrari è un posto strano, non andarci»
Bernie Ecclestone ha messo in guardia Hamilton, che nel 2021 potrebbe cambiare scuderia: «Fossi in lui vincerei un altro titolo e mi ritirerei»
di Michele Giraldi

MARANELLO (Italia) – La prossima potrebbe essere una grande stagione per Lewis Hamilton. Una stagione da record. Riuscisse a vincere un altro titolo, il britannico arriverebbe a quota sei con la Mercedes e a sette totali (contando il primo in McLaren), eguagliando Michael Schumacher. E poi? In molti parlano già di un suo passaggio alla Ferrari, con la quale proverebbe a diventare leggendario.


Non tutti sono però convinti che il matrimonio con la rossa possa essere una scelta vincente. Tra quelli che consigliano a Lewis di tenersi alla larga da Maranello c'è l'ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone, secondo il quale un'avventura italiana sarebbe per lui solo deleteria.
«La Ferrari è un posto strano in cui lavorare – ha graffiato l'89enne ex dirigente – e Lewis, che non parla italiano, è un pilota con il quale puoi andare molto d’accordo oppure puoi essere molto in disaccordo. Se fossi in Hamilton proverei a vincere un altro titolo e mi ritirerei. Anche perché se nel 2021 in Ferrari ci fosse ancora Leclerc, sarebbe lui a vincere. Ci scommetterei tutto il mio denaro. Non è migliore di Hamilton ma penso che possa essere il più adatto al cambio di regolamento».
 

darwinism

Titolare
Registrato
5 Agosto 2008
Messaggi
4.828
«La Ferrari è un posto strano, non andarci»
Bernie Ecclestone ha messo in guardia Hamilton, che nel 2021 potrebbe cambiare scuderia: «Fossi in lui vincerei un altro titolo e mi ritirerei»
di Michele Giraldi

MARANELLO (Italia) – La prossima potrebbe essere una grande stagione per Lewis Hamilton. Una stagione da record. Riuscisse a vincere un altro titolo, il britannico arriverebbe a quota sei con la Mercedes e a sette totali (contando il primo in McLaren), eguagliando Michael Schumacher. E poi? In molti parlano già di un suo passaggio alla Ferrari, con la quale proverebbe a diventare leggendario.


Non tutti sono però convinti che il matrimonio con la rossa possa essere una scelta vincente. Tra quelli che consigliano a Lewis di tenersi alla larga da Maranello c'è l'ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone, secondo il quale un'avventura italiana sarebbe per lui solo deleteria.
«La Ferrari è un posto strano in cui lavorare – ha graffiato l'89enne ex dirigente – e Lewis, che non parla italiano, è un pilota con il quale puoi andare molto d’accordo oppure puoi essere molto in disaccordo. Se fossi in Hamilton proverei a vincere un altro titolo e mi ritirerei. Anche perché se nel 2021 in Ferrari ci fosse ancora Leclerc, sarebbe lui a vincere. Ci scommetterei tutto il mio denaro. Non è migliore di Hamilton ma penso che possa essere il più adatto al cambio di regolamento».

Che caxxo vuol dire?! Jim Clark e Ayrton Senna non hanno mai guidato una Ferrari, non sono leggende?

Anzi, Hamilton e gia nella leggenda
 

Light_Inter

Pallone d'oro
Registrato
7 Maggio 2016
Messaggi
24.905
Che caxxo vuol dire?! Jim Clark e Ayrton Senna non hanno mai guidato una Ferrari, non sono leggende?

Anzi, Hamilton e gia nella leggenda

vabe diciamo che, essendo la scuderia più famosa e titolata darebbe un maggior lustro al campione che già è, anche perchè 3/4 di tifo in f1 è per la ferrari, i giornali sono tutti pro ferrari, quindi se oggi si dice che schumacher è più forte di lui perchè bisogna sempre alzare il tiro con i piloti propri, qualora Hamilton vincesse sulla rossa verrebbe rivalutato in positivo 100 volte di più in tutti i sensi

ps: Jim Clarke e Senna sono diventate leggende sia perchè vincevano ma anche perchè sono morti nel momento d'oro della loro carriera e in un modo tragico, Piquet, Graham Hill, Fittipaldi e Brabham, piloti grandissimi, sono meno chiacchierati di loro, ma anche di Jill Villeneuve che non vinse nulla, pur dando spettacolo ovviamente

quanto ci scommetteresti sul fatto che, qualora Verstappen dovesse morire in modo tragico, sarebbe ricordato come oggi ricordiamo Jill Villeneuve e Simoncelli?
 

Denver

Turnover
Registrato
23 Agosto 2019
Messaggi
2.189
vabe diciamo che, essendo la scuderia più famosa e titolata darebbe un maggior lustro al campione che già è, anche perchè 3/4 di tifo in f1 è per la ferrari, i giornali sono tutti pro ferrari, quindi se oggi si dice che schumacher è più forte di lui perchè bisogna sempre alzare il tiro con i piloti propri, qualora Hamilton vincesse sulla rossa verrebbe rivalutato in positivo 100 volte di più in tutti i sensi

ps: Jim Clarke e Senna sono diventate leggende sia perchè vincevano ma anche perchè sono morti nel momento d'oro della loro carriera e in un modo tragico, Piquet, Graham Hill, Fittipaldi e Brabham, piloti grandissimi, sono meno chiacchierati di loro, ma anche di Jill Villeneuve che non vinse nulla, pur dando spettacolo ovviamente

quanto ci scommetteresti sul fatto che, qualora Verstappen dovesse morire in modo tragico, sarebbe ricordato come oggi ricordiamo Jill Villeneuve e Simoncelli?

Esatto! De resto la F1 come le moto GP hanno bisogno di creare sempre più nuovi idoli altrimenti la gente si stufa dei soliti nomi...........